Diritto e Fisco | Articoli

E-book in streaming: una biblioteca illimitata a portata di mouse

1 Settembre 2014
E-book in streaming: una biblioteca illimitata a portata di mouse

Arriva il noleggio dei libri digitali.

Lo streaming spopola anche nel mondo della lettura digitale. Sono sempre più i siti o le applicazioni che consentono di accedere a una quantità illimitata (o quasi) di e-book. Il funzionamento è simile alle piattaforme già ampiamente diffuse per lo streaming di musica e film, come Spotify (www.spotify.com), attiva anche in Italia, e Netflix (www.netflix.com), attualmente disponibile solo in sei Paesi europei (Francia, Germania, Svizzera, Austria, Belgio e Lussemburgo). Si paga una quota mensile e per quel periodo sarà possibile accedere a tutti gli e-book presenti in catalogo, in maniera illimitata. I libri, però, non vengono acquistati. In sostanza si tratta di una sorta di noleggio. Se l’utente smette di pagare la quota mensile, quindi, non solo non potrà leggere nuovi libri, ma non avrà più accesso neanche agli e-book già sfogliati.

Tra le piattaforme più diffuse si annoverano la danese Mofibo, le americane Oyster e Scribd, la spagnola Nubico e la francese Youboox, con costi che oscillano tra i 7 e i 10 euro al mese.

Una moda, dunque, che arriva da oltreconfine, e che negli ultimi mesi sembra stia prendendo piede anche in Italia. Come dimostra il recente debutto sul mercato di Bookstreams (www.bookstreams.it), che però a differenza dei competitor d’oltralpe non offre un abbonamento flat rate (forfettario).

Su piattaforme come Oyster, infatti, pagando un abbonamento mensile di 9,95 dollari (7,53) euro si ha accesso illimitato a un catalogo di oltre 500mila libri digitali (10mila per Scribd, 40mila per Mofibo, 7mila per Nubico e oltre 50mila per Youboox).

La piattaforma italiana Bookstreams, invece, come è possibile leggere anche sul sito, funziona con un abbonamento a punti che se da un lato offre la possibilità di accedere a una biblioteca virtuale di oltre 1.700 libri (la società a stretto accordi con 29 editori) in diversi formati (ePub, Mobi e Pdf), dall’altro consente di leggere al massimo 3-4 e-book al mese.

L’utente ha a disposizione tre diverse formule per abbonarsi, che prevedono un costo mensile da 4,99 euro, 7,49 euro e 9,99 euro. Ogni abbonamento mette a disposizione un caché di punti (rispettivamente 6 punti, 10 punti e 25 punti), sempre su base mensile, che possono essere spesi per la lettura degli e-book. Il costo in punti degli e-book è indicato nella pagina di ogni libro digitale. All’inizio di ogni mese, poi, il punteggio a disposizione dell’utente si ricarica automaticamente. Inoltre, con l’abbonamento è possibile accedere anche alla preview dei vari ebook disponibili in catalogo: un decimo delle pagine iniziali. E al termine della preview sarà possibile decidere se continuare la lettura, semplicemente facendo un click sul tasto “aggiungi”, oppure se abbandonare il libro.

Dopo Bookstreams, anche altri operatori si preparano a entrare nel mondo italiano dello streaming editoriale. È il caso di Editori Laterza, pronta a debuttare con una piattaforma che si chiamerà Lea. Il nastro dovrebbe essere tagliato a fine ottobre (un condizionale d’obbligo, considerando il rinvio della data di esordio, inizialmente prevista per lo scorso giugno) e gli utenti avranno a disposizione un catalogo di circa 500 libri a un costo mensile che varierà da 5,90 euro a 7,90 euro.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube