Diritto e Fisco | Articoli

Se perdi la ricevuta di invio e ricevimento di una Pec

23 Settembre 2014
Se perdi la ricevuta di invio e ricevimento di una Pec

Ho inviato una Pec, ricevendo, come di regola, l’attestazione di invio e di ricevimento della email, ma poi, per un errore, ho cancellato inavvertitamente tali certificazioni: cosa posso fare per recuperare questi dati aventi valore legale? A chi mi devo rivolgere?

Se si smarrisce una ricevuta di Pec occorre rivolgersi al gestore della propria Pec, il quale è obbligato a possedere un “Log file” in cui restano memorizzate tutte le operazioni di invio e di ricezione delle trasmissioni effettuate. Questo obbligo copre, però, solo un periodo di trenta mesi e non riguarda comunque il contenuto del messaggio, ma solo la data e ora di spedizione e di ricezione.

In altre parole, la possibilità di recuperare tali dati può essere fatta valere entro massimo due anni e mezzo dalla data di spedizione della Pec. Dopo tale periodo, ogni possibilità di recuperare le certificazioni svanirà.

Ricordiamo che l’efficacia legale della ricevuta di un’email trasmessa tramite Pec è equiparata all’avviso di ricevimento della posta ordinaria, per cui è garantita l’opponibilità a terzi dell’avvenuta consegna.

Per conoscere tutti gli indirizzi Pec di professionisti e imprese è stato istituito il Registro Ini-Pec consultabile da tutti secondo le indicazioni che abbiamo spiegato in questo articolo: “Come conoscere la Pec (posta elettronica certificata) gratis da casa”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube