Diritto e Fisco | Articoli

Carta Giovani Nazionale: cosa offre e come averla

6 Marzo 2022 | Autore:
Carta Giovani Nazionale: cosa offre e come averla

La nuova card per gli acquisti nei negozi e online: a chi è rivolta, a cosa serve, come ottenerla e usarla. Quali sconti e agevolazioni si possono ricevere.

Il nome non è molto originale, ma l’idea sì: la nuova Carta Giovani Nazionale è un’iniziativa del Governo, partita il 24 febbraio 2022, che consente alle persone tra i 18 e i 35 anni di età di ottenere numerosi sconti e bonus per l’acquisto di prodotti e servizi culturali. La cultura è intesa in senso lato, quindi comprende anche il tempo libero, lo sport e il benessere.

«Abbiamo immaginato le 24 ore di vita quotidiana di un giovane», assicura la ministra Fabiana Dadone. «Offriamo ai ragazzi strumenti veri, opportunità esclusive: una rete di servizi che accompagni i giovani negli studi, nella ricerca del lavoro, nel percorso di realizzazione personale. Con risposte concrete. Parliamo di 11 milioni di cittadini».

Essendo un prodotto destinato agli under 36, la carta è virtuale, non cartacea, e va attivata online; dopodiché è valida in tutta Italia e può essere usata per gli acquisti nei negozi fisici ed anche per comprare beni o servizi online.  Vediamo nei dettagli la Carta Giovani Nazionale: cosa offre e come averla.

Carta Giovani Nazionale: chi può averla

Possono avere la Carta Giovani Nazionale tutti i cittadini italiani ed europei, dai 18 ai 35 anni di età compresi, che sono residenti in Italia. La Carta è completamente gratuita.

Carta Giovani Nazionale: come si ottiene

La Carta Giovani Nazionale si ottiene attraverso la app IO. Si accede autenticandosi con lo Spid, il Sistema pubblico di identità digitale, o con la Cie, la Carta di identità elettronica. Dalla sezione “Portafoglio” del menù, premendo il tasto “Aggiungi” e completando a video i passaggi richiesti, la Carta viene creata subito. L’attivazione – garantisce il Governo nelle Faq – è pressoché immediata.

Dopo il primo accesso, si entra digitando il codice Pin  scelto in fase di autenticazione, oppure con riconoscimento biometrico (impronta digitale o volto). Per ottenere la Carta Giovani Nazionale non occorre associare una carta di credito. La Carta è in formato digitale e non va stampata.

Carta Giovani Nazionale: su quali dispositivi?

La Carta Giovani Nazionale funziona sui dispositivi Android (versione 6.0 e superiori) dotati di tecnologia NFC e sugli iPhone (dal modello 7 in su) con sistema operativo iOS 13 (o superiore).

Carta Giovani Nazionale: fino a quando è valida?

La Carta Giovani Nazionale non ha scadenza, ma perde automaticamente validità al compimento del 36° anno di età del suo titolare. Alcune promozioni, però, come quelle rientranti nel circuito europeo EYCA (European Youth Cards Association) sono valide solo per chi ha meno di 31 anni.

Carta Giovani Nazionale: come si usa

Una volta attivata, la Carta Giovani Nazionale funziona dal menù dell’app IO: nella sezione “Portafoglio” compare la voce “Sconti, bonus e altre iniziative”. Nel dettaglio della propria Carta Giovani Nazionale compare la lista degli esercenti che aderiscono all’iniziativa e per ciascuno di essi sono riportate tutte le agevolazioni attive in quel momento.

La Carta Giovani Nazionale può essere usata sia per gli acquisti nei negozi fisici, mostrandola alla cassa per ottenere lo sconto, sia per lo shopping online. In questo caso, scegliendo dalla liste l’agevolazione che interessa, bisogna copiare e incollare il codice sconto sul sito dell’esercente. Alcuni e-commerce non richiedono neppure il codice e indirizzano direttamente alla pagina dell’acquisto a prezzo scontato.

Carta Giovani Nazionale: cosa offre?

La Carta Giovani Nazionale permette di acquistare, a prezzi scontati o a condizioni agevolate, molti beni e servizi in vari ambiti: casa, cultura, energia, formazione, sport, viaggi e tempo libero.  L’iniziativa è appena partita, e al momento hanno già aderito 50 esercenti e aziende partner, tra cui Airbnb, Italo, Feltrinelli, Autogrill e Costa Crociere.

Con la Carta Giovani Nazionale Si possono acquistare, ad esempio, biglietti per cinema, teatri, mostre, eventi e spettacoli dal vivo, forniture di energia (luce e gas), servizi di telefonia e accesso a Internet, pacchetti di viaggi e vacanze, soggiorni in strutture ricettive e di benessere, libri, pubblicazioni, prodotti musicali e abbonamenti a piattaforme di intrattenimento.

Il Governo ricorda che la Carta Giovani Nazionale è nominativa e non cedibile, quindi deve essere usata solo dal suo titolare e non può essere ceduta ad altri [1].


note

[1] Art. 1, co. 413, L. n. 160/2019 e D.M. 27.02.2020.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube