Diritto e Fisco | Articoli

Costi per rinnovo passaporto: chi ci guadagna?

10 Settembre 2014
Costi per rinnovo passaporto: chi ci guadagna?

Chi ha il passaporto in corso di validità non dovrà pagare nulla fino alla scadenza: le nuove regole accontentano un po’ tutti.

Abbiamo visto, in un precedente articolo, che sono cambiate le norme sul rinnovo del passaporto: in particolare è stata introdotta una nuova tassa di 73,50 euro per il rinnovo e, dall’altro lato, è stata però disposta l’abolizione del bollo di 40,29 euro (leggi: “Passaporto più caro ma senza il bollo”). Anche se apparentemente potrebbe sembrare che a guadagnarci siano solo coloro che fanno spesso viaggi fuori dall’unione Europea, mentre gli altri cittadini avrebbero uno svantaggio dalle nuove disposizioni, non è così. A conti fatti ci guadagnano quasi tutti. Vediamo perché.

Con le vecchie regole per ottenereil passaporto, si pagavano 42,50 euro di costo materiale del libretto, più il primo bollo da 40,29 euro: in totale 82,79 euro. Ora l’emissione costa di più, perché si dovranno sborsare 116 euro: cifra ottenuta sommando il nuovo contributo amministrativo di 73,50 euro per il rilascio del passaporto ordinario e il costo del libretto di 42,50 euro (che resta invariato).

Però,se da un lato sono aumentati i costi di emissione, dall’altro viene abolito l’obbligo di comprare e apporre una nuova marca da bollo di 40,29 euro per ogni anno in cui si usava il passaporto per uscire dallo spazio Ue.

Per chi fa di frequente viaggi intercontinentali il risparmio è consistente, ma è percepibile anche da chi varca i confini dell’Ue solo occasionalmente (ma in anni diversi).

Gli unici a perderci sono coloro che utilizzavano il passaporto solo entro i primi dodici mesi dall’emissione (periodo coperto dal primo bollo pagato) e poi mai più nei successivi nove anni di validità. Venendo meno l’obbligo del bollo annuale, vengono anche meno tutti quei giochetti utilizzati dai più furbi per non pagarlo. Del resto l’evasione dei costi del bollo di rinnovo annuale è sempre stata molto diffusa.

Un’ultima precisazione: chi ha un passaporto in corso di validità, non dovrà pagare più nulla fino alla scadenza. Esulteranno soprattutto quelli che l’hanno rinnovato da poco, per i quali il risparmio sarà massimo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube