Cronaca | News

Covid: mortalità Omicron è davvero bassa?

5 Aprile 2022
Covid: mortalità Omicron è davvero bassa?

Milano, 5 apr. (Adnkronos Salute) – Qual è stata la mortalità in Italia nell’inverno di Omicron? Dai dati ufficiali del ministero della Salute “si desume che la mortalità generale nell’inverno 2021-2022”, caratterizzato dalla circolazione della variante Omicron di Sars-CoV-2, “è stata simile a quella registrata nell’inverno 2016-2017 (pre-Covid), superiore a quella degli inverni 2017-2018 e 2018-2019, inferiore nei picchi a quella della primavera 2020 (prima ondata Covid, di breve durata) e nettamente inferiore a quella dell’inverno 2020-2021 (seconda e terza ondata)”. Ad affrontare l’argomento è Guido Silvestri, professore alla Emory University di Atlanta (Usa). ”

Da notare – aggiunge l’esperto che dedica al tema un post sulla sua pagina Facebook – che i picchi settimanali del 2021-2022 sono inferiori a quelli del 2016-2017 e nettamente inferiori a quelli sia di inizio 2020 che dell’inverno 2020-2021″.

“A mio avviso – conclude – un grafico del genere aiuta, più di mille parole e commenti, sia a rispondere alla domanda ‘morti per Covid vs morti con Covid’ che a spiegare il concetto epidemiologico di ‘harvest effect'”. Come ha spiegato anche l’Istituto superiore di sanità proprio in una pubblicazione su Sars-CoV-2 dello scorso anno, parlando di eccesso di mortalità si è spesso affrontato il tema dell’effetto ‘harvesting’, cioè dell’anticipazione del decesso “tra persone in condizioni di salute molto compromesse a inizio epidemia, che sarebbero comunque decedute nel breve periodo” (come riporta il testo Iss).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube