Cronaca | News

Carburante: prezzi in aumento

9 Maggio 2022 | Autore:
Carburante: prezzi in aumento

Rialzi per benzina e gasolio alla pompa. Gpl e metano in calo.

Qualche settimana fa, dopo il rialzo deciso da Eni, il taglio di accise è stato una vera e propria boccata d’ossigeno (leggi Carburante in calo: ecco quanto costa fare la benzina oggi). Oggi, invece, il prezzo del carburante torna a salire. Questa mattina, la media nazionale dei prezzi praticati alla pompa della benzina in modalità self service è intorno a 1,82 euro/litro, il diesel a 1,84. Al contrario, i prezzi del metano continuano a scendere adeguandosi al taglio dell’accisa e dell’Iva in vigore da martedì scorso: la media nazionale si abbassa sotto quota 1,9 euro/kg, con un calo di 28,5 centesimi rispetto a una settimana fa. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, IP e Tamoil hanno aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio.

A seguire le medie dei prezzi praticati, comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti:

  • benzina self service a 1,822 euro/litro (+4 millesimi, compagnie 1,825, pompe bianche 1,814);
  • diesel a 1,842 euro/litro (+3, compagnie 1,846 pompe bianche 1,833).

Benzina servito a 1,950 euro/litro (+1, compagnie 1,992, pompe bianche 1,868), diesel a 1,970 euro/litro (invariato, compagnie 2,012, pompe bianche 1,886). Gpl servito a 0,846 euro/litro (-3, compagnie 0,851 pompe bianche 0,842), metano servito a 1,893 euro/kg (-24, compagnie 1,960, pompe bianche 1,840), Gnl 2,176 euro/kg (-69, compagnie 2,222 euro/kg, pompe bianche 2,137 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade:

  • benzina self service 1,887 euro/litro (servito 2,107);
  • gasolio self service 1,909 euro/litro (servito 2,135);
  • Gpl 0,925 euro/litro;
  • metano 2,268 euro/kg;
  • Gnl 2,099 euro/kg.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube