HOME Articoli

News Passaporti direttamente a casa

News Pubblicato il 14 ottobre 2014

Articolo di




> News Pubblicato il 14 ottobre 2014

Da ottobre sarà attivata la convenzione con Poste Italiane.

Non ci sarà più bisogno di fare la fila per ritirare il passaporto. Benché inizialmente previsto da un decreto del ministero dell’Interno del lontano 2012, solo il prossimo 27 ottobre sarà operativa la convenzione tra Poste Italiane e il dipartimento della Pubblica Sicurezza che consentirà, su tutto il territorio nazionale, di usufruire del servizio “Passaporto a domicilio”. In tal modo, i cittadini che ne faranno richiesta, potranno ricevere il documento direttamente a casa propria.

Per chi vorrà continuare a recarsi allo sportello, il ritiro del passaporto continuerà ad essere completamente gratuito. Al contrario, il servizio “Passaporto a domicilio” avrà un costo di 8,20 euro.

Restano ovviamente invariate tutte le incombenze preliminari quali la consegna del modulo negli uffici di polizia e la rilevazione delle impronte digitali.

Il rilascio del nuovo tipo di passaporto elettronico è necessario il pagamento di un contributo ora salito (per colpa del microchip) da 40,29 euro a 73,50. Non è più necessaria però la tassa annuale. Dall’altro lato, però, è stato introdotto un ulteriore balzello di 300 euro sotto forma di “diritti da riscuotere” per il riconoscimento della cittadinanza italiana.

La domanda va presentata, corredata di due foto identiche, alla questura o all’ufficio locale distaccato di pubblica sicurezza del luogo ove il richiedente ha la residenza, il domicilio o la dimora, oppure, in mancanza di tali uffici, presso il comando locale dei carabinieri o al Comune.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI