Diritto e Fisco | Articoli

Ricorso al prefetto: quanti giorni per il silenzio assenso

17 Ottobre 2014
Ricorso al prefetto: quanti giorni per il silenzio assenso

Contro due multe ho fatto ricorso al Prefetto che, dopo 80 giorni, non mi ha risposto: in base alla legge 241/1990 posso ritenere accolto il mio ricorso oppure no?

La risposta è negativa. In base, infatti, al codice della strada [1] il prefetto deve esprimersi:

a) entro 180 giorni decorrenti dalla presentazione del ricorso, se consegnato all’ufficio o comando cui appartiene l’organo accertatore, o se inviato agli stessi con raccomandata con ricevuta di ritorno;

b) entro 210 giorni se il ricorso è consegnato direttamente al prefetto. Decorsi tali termini senza che sia stata adottata l’ordinanza del prefetto, il ricorso si intende accolto.


note

[1] Combinato disposto degli artt. 203 e 204 cod. str.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. L’articolo manca di una parte importante, ai sensi dell’art. 204, comma 2, del codice della strada, l’ordinanza-ingiunzione di pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria deve essere notificata nel termine di centocinquanta giorni dalla sua adozione. Pertanto, per essere sicuri che il ricorso sia stato accolto per silenzio – assenso, bisognerà aspettare oltre 330 giorni nel caso in cui sia stato consegnato direttamente all’organo accertatore ed oltre 360 giorni nel caso in cui sia stato consegnato al Prefetto. E prima della scadenza di tali termini non è consigliabile andare a verificare in Prefettura lo stato del ricorso (inteligenti pauca).

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube