Diritto e Fisco | Articoli

Indicazione della sezione distaccata del tribunale nell’atto di citazione

22 Ottobre 2014
Indicazione della sezione distaccata del tribunale nell’atto di citazione

Processo ordinario di primo grado: procedimento avanti al tribunale, sezione specializzata.

L’atto di citazione deve contenere, a pena di nullità, l’indicazione del tribunale davanti al quale il convenuto è invitato a comparire [1].

Tuttavia, se la competenza a conoscere la causa spetta alla sezione distaccata del tribunale centrale, l’atto di citazione è valido anche se non contiene tale ulteriore indicazione.

Lo ha precisato la Cassazione in una recente sentenza [2].

La mancata indicazione della sezione distaccata, però, obbliga l’attore ad iscrivere la causa al ruolo presso la sede centrale del tribunale competente, pena la nullità dell’atto di citazione per violazione delle norme sul contradditorio.

In tal caso, alla prima udienza, il giudice, rilevata la violazione delle norme sul riparto degli affari tra sezioni distaccate e sede centrale, non può dichiarare la propria incompetenza (così come vuole giurisprudenza unanime),ma deve trasmettere gli atti al Presidente del tribunale che decide con decreto non impugnabile [3], eventualmente disponendo il trasferimento.


note

[1] Art. 163 cod. proc. civ.

[2] Cass. sent. n. 21557 del 13.10.2014.

[3] Art. 83 ter disp.att. cod. proc. civ.

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube