Questo sito contribuisce alla audience di
Diritto e Fisco | Articoli

Assicurazione flotte: cos’è e come funziona?

21 Gennaio 2023 | Autore:
Assicurazione flotte: cos’è e come funziona?

Come funziona l’indennizzo che l’assicuratore deve pagare all’assicurato? È possibile stipulare un’unica polizza per più veicoli?

Il proprietario di due o più veicoli non può stipulare un’unica polizza per tutte le vetture: occorre che per ciascuna di esse sia sottoscritto un apposito contratto di assicurazione. La legge, infatti, non consente di stipulare un’assicurazione unica per due veicoli distinti (ad esempio, auto e moto oppure due auto). È però possibile sottoscrivere due polizze diverse presso la stessa società assicuratrice, cosa che nella maggior parte dei casi permette di usufruire di sconti e agevolazioni di varia natura. Con questo articolo ci occuperemo di una specifica questione: vedremo cioè cos’è e come funziona l’assicurazione flotte.

In effetti, stipulare tante assicurazioni per quanti sono i veicoli potrebbe essere un problema per i soggetti che posseggono molte vetture. Si pensi all’imprenditore che ha a disposizione un vero e proprio parco veicoli, come un’azienda edile, per esempio. È proprio in casi del genere che interviene la cosiddetta assicurazione fotte. Cos’è e come funziona? Scopriamolo insieme.

Come funziona l’assicurazione?

L’assicurazione è il contratto con cui l’assicuratore si assume il rischio del verificarsi di un certo evento.

Ad esempio, con la polizza furto e incendio il proprietario di un veicolo decide di mettersi al sicuro nel caso in cui uno di questi eventi dovesse verificarsi visto che, se la sua vettura dovesse andare distrutta, sarà l’assicurazione a pagargli i danni.

Quanti tipi di assicurazione esistono?

Esistono almeno due tipologie di assicurazioni:

  • quelle che pagano un indennizzo al verificarsi di un evento che danneggia l’assicurato. Si parla in questo caso di assicurazione contro i danni;
  • quelle che pagano un indennizzo al verificarsi di un evento che riguarda la vita umana. Si parla in questo caso di assicurazione sulla vita, che a propria volta si divide in polizza caso vita, se l’evento è il raggiungimento di una certa età, oppure in polizza caso morte se l’evento a cui è legato il pagamento costituisce, per l’appunto, nella morte dell’assicurato.

Assicurazione della responsabilità civile: cos’è?

L’assicurazione della responsabilità civile è una particolare specie di assicurazione contro i danni; la sua peculiarità sta nel fatto che l’assicuratore deve pagare i danni causati dal proprio assicurato e non quelli che questi subisce.

Classico esempio di assicurazione della responsabilità civile è la polizza rc auto, che interviene a tenere indenne l’assicurato dai danni che egli stesso ha provocato.

Cos’è l’assicurazione flotte?

Si definisce “assicurazione flotte” il contratto con cui è possibile assicurare più veicoli intestati allo stesso soggetto. In pratica, con un’unica polizza si coprono più vetture.

L’assicurazione flotte è pensata soprattutto per le aziende che sono titolari di molteplici mezzi: si pensi alle società di autonoleggio, alle imprese edili che utilizzano camion e altri mezzi pesanti, ai corrieri che effettuano consegne in tutta Italia, ecc.

Come funziona l’assicurazione flotte?

Il funzionamento dell’assicurazione flotte è molto semplice: il titolare di più veicoli può stipulare una sola polizza per tutti i mezzi di cui è titolare.

Nell’assicurazione flotte possono rientrare sia i veicoli che sono in uso esclusivo dell’azienda, sia quelli che i dipendenti utilizzano in uso promiscuo.

Questa polizza offre in un unico contratto tutta una serie di coperture assicurative per le flotte di veicoli di ogni dimensione e tipologia. Pertanto, si può assicurare qualsiasi mezzo, dall’utilitaria all’autogru da cantiere, purché tutte facciano capo a un unico titolare.

Cosa copre l’assicurazione flotte?

La copertura offerta dall’assicurazione flotte dipende dalle condizioni che vengono pattuite al momento della stipula del contratto.

In genere, con l’assicurazione flotte è possibile ottenere la normale (e obbligatoria) assicurazione della responsabilità civile (la rc auto, insomma), a cui è possibile aggiungere la “kasko” (con cui si coprono anche i danni causati al veicolo per la colpa del guidatore) e l’infortunio del conducente.

Insomma: l’assicurazione flotte può offrire una tutela completa che va ben al di là della semplice rc auto. È possibile perfino prevedere la tutela per furto e incendio, nonché per atti vandalici e agenti atmosferici.

Assicurazione flotte: perché conviene?

Il principale vantaggio dell’assicurazione flotte aziendale è dato dall’unico contratto, che si traduce in un’unica gestione delle polizze dei singoli mezzi, in maniera da avere un controllo maggiore e semplificato sui contratti.

Inoltre, il premio previsto per il contraente di un’assicurazione flotte è senz’altro più vantaggioso rispetto alla singola assicurazione: grazie alla gestione di un unico contratto si riescono infatti a ottimizzare le spese di gestione dei mezzi aziendali.



Sostieni laleggepertutti.it

Non dare per scontata la nostra esistenza. Se puoi accedere gratuitamente a queste informazioni è perché ci sono uomini, non macchine, che lavorano per te ogni giorno. Le recenti crisi hanno tuttavia affossato l’editoria online. Anche noi, con grossi sacrifici, portiamo avanti questo progetto per garantire a tutti un’informazione giuridica indipendente e trasparente. Ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di andare avanti e non chiudere come stanno facendo già numerosi siti. Se ci troverai domani online sarà anche merito tuo.Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube