HOME Articoli

Lo sai che? L’indicazione della Pec per le comunicazioni in cancelleria non vincola la controparte

Lo sai che? Pubblicato il 27 novembre 2014

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 27 novembre 2014

Processo telematico: il legale deve inserire l’indirizzo della posta elettronica certificata nel corpo del ricorso e non solo nell’intestazione.

Nuove indicazioni sul processo telematico arrivano da una sentenza [1] di questa mattina della Cassazione. L’indicazione della Pec nell’intestazione del ricorso e non all’interno, per le sole comunicazioni in cancelleria, non vincola la controparte a notificare l’atto sull’indirizzo di posta elettronica certificata.

La Suprema Corte ha ricordato che la legge del 2011 [2] ha modificato la norma chiave del ricorso in Cassazione [3], stabilendo che se il ricorrente non ha eletto domicilio a Roma oppure non ha indicato l’indirizzo di posta elettronica certificata comunicata al proprio Consiglio dell’Ordine, le notificazioni gli sono fatte presso la cancelleria della Corte di cassazione.

Dunque, si legge nella sentenza, la notifica del controricorso può essere effettuata presso la cancelleria della Corte di cassazione se manca la elezione del domicilio in Roma da parte dei ricorrente e se questi non ha indicato l’indirizzo di posta elettronica certificata.

Solo nel caso in cui l’avvocato non abbia indicato la propria PEC nell’atto, scatta la domiciliazione ex lege” presso la cancelleria dell’autorità giudiziaria innanzi alla quale è in corso il giudizio. Al contrario, se tale indicazione sussiste la notificazione del controricorso deve essere effettuata nella forma telematica.

Solo l’indicazione della posta elettronica certificata nel ricorso, senza altre precisazioni, fa scattare l’obbligo della notificazione telematica. Un dovere che invece non c’è quando il riferimento alla Pec è esplicitamente limitato alle comunicazioni di cancelleria.

note

[1] Cass. sen. n. 25215 del 27.11.2014.

[2] L. 183/2011.

[3] Art. 366 c. 2, cod. proc. civ.

Autore immagine: 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI