HOME Articoli

Lo sai che? Antenna sul tetto o sul lastrico condominiale: solo se non disturba gli altri

Lo sai che? Pubblicato il 23 dicembre 2014

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 23 dicembre 2014

Condominio: va rimossa la parabolica che limita l’uso dello spazio comune agli altri condomini.

Ogni condomino è libero di installare, sul tetto dell’edificio o sul lastrico solare di proprietà comune, la propria antenna televisiva (satellitare o meno), ma ad un’unica e sola condizione: che ciò non pregiudichi il diritto degli altri condomini di fare pari uso dello spazio comune. Detto in parole molto semplici, l’apparecchio non deve occupare troppo spazio.

È questa la sintesi di una recente sentenza della Cassazione [1] che ha dato torto a un’emittente televisiva locale per aver sostituito, sul lastrico solare, la precedente antenna con un’altra molto più voluminosa, posta su un traliccio metallico di circa 18 metri.

L’installazione – si legge in sentenza – non può risolversi in una sottrazione alla possibilità di uso comune di una parte considerevole della superficie del tetto, e quindi in una compromissione apprezzabile dell’uso paritetico del bene, sulla base di un “giudizio di equilibrata equidistanza” tra i diversi apparecchi ricettivi.

Per cui, quando l’antenna, in considerazione della sua consistenza e delle sue dimensioni, in rapporto alla superficie del lastrico, pregiudica i diritti degli altri condomini, deve essere rimossa [2] in quanto costituisce, in concreto, una modificazione delle modalità di uso e di godimento della cosa comune, che interferisce sul pari uso della stessa spettante agli altri condomini.

Non è tutto. Se in passato il condominio ha semplicemente “tollerato” la presenza, sul lastrico solare, del manufatto, benché illegittimo, ciò non fa acquisire al suo utilizzatore il diritto a imporne la permanenza anche in futuro, almeno in presenza del chiaro dissenso dei condomini [3].

note

[1] Cass. sent. n. 27167 del 22.12.2014.

[2] Art. 1102 cod. civ.

[3] La situazione si pone in violazione dell’art. 1102 cod. civ.

Autore immagine: 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI