Business | Articoli

Patent Box: agevola tutela marchi, brevetti, processi

15 Marzo 2016
Patent Box: agevola tutela marchi, brevetti, processi

Marchi, modelli e processi hanno tassazione agevolata, tutelato anche il know-how, le formule industriali, le esperienze di ricerca.

Con il Decreto Patent Box, il MISE offre l’opportunità agli imprenditori di optare per un regime agevolato di tassazione per i redditi derivanti dalla registrazione delle opere di ingegno, di brevetti industriali, di marchi e modelli, ma anche di processi gestionali, di formule e informazioni relative alle esperienze specifiche che le stesse imprese abbiano acquisito in ambito industriale, scientifico o commerciale.

L’obiettivo del bando è di rendere il mercato italiano particolarmente appetibile per le imprese nazionali ed estere. L’idea è di permettere il rientro di beni immateriali attualmente detenuti all’estero, l’incentivazione al mantenimento dei beni immateriali in Italia, favorire la ricerca e lo sviluppo competitivo e precompetitivo.

Tutti i riferimenti normativi sono nella nostra sezione note in calce all’articolo [1-7].

Chi può partecipare?

La richiesta di opzione agevolata sulla tassazione per il decreto Patent Box può essere inoltrata da soggetti che siano titolari di un reddito di impresa, non si tiene conto del regime a cui tale impresa sia assoggettata o al titolo in base al quale l’utilizzo dei beni avviene.

Non possono fare domanda le imprese che siano assoggettate a procedure di fallimento o liquidazione coatta o ad amministrazione straordinaria.

Cosa viene finanziato?

Sono agevolabili i redditi derivanti dall’utilizzo di:

opere di ingegno

brevetti industriali per modello

-brevetti industriali per invenzione

certificati complementari i protezione

marchi

disegni

modelli

informazioni aziendali

esperienze tecnico industriali proteggibili come informazioni segrete in base alla legge (beni immateriali brevettati, registrati o in corso di registrazione e brevettazione).

Quanto viene finanziato?

L‘opzione ha una durata di cinque periodi fiscali ed è rinnovabile, ma non revocabile.

L’opzione viene applicata ai periodi di imposta durante il quale essa viene esercitata e ai successivi 4 anni.

La quota di reddito agevolabile viene determinata sulla base del rapporto tra i costi rilevanti ai fini fiscali sostenuti per il mantenimento l’accrescimento e lo sviluppo per ciascuno dei beni immateriali sottoposti ad agevolazione e i costi complessivi sostenuti per produrre tale bene. Tale quota deve essere moltiplicata per il reddito derivante dall’utilizzo del bene immateriale. Calcolata la quota di reddito agevolabile esso non concorre per il 30% nel 2015, per il 40% nel 2016 e per il 50% nel 2017.

Il diritto al Patent Box viene trasferito alla subentrante in caso di fusione, scissione o conferimento.

Come presentare domanda per il Patent Box?

Il Patent Box deve essere opzionato all’interno della dichiarazione fiscale.


note

[1] Legge di Stabilità 2015 – Art. 1 commi dal 37 al 45,

[2] Legge 23 dic. 2014 •

[3] D.L. 24 Gennaio 2015 – convertito in Legge 24 marzo 2015, n. 33

[4] D.M. 30 Luglio 2015 – MISE e MEF – G.U. 244 del 20.10.2015

[5] Comunicato Stampa Ag. Entrate del 10 nov. 2015

[6] Circolare Ag. Entrate 36/E del 1 Dicembre 20152

[7]  Provvedimento Ag. Entrate 154278 del 1 Dicembre 2015


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube