Business | Articoli

Potenza sostiene il ricambio generazionale: finanziamenti per le imprese

25 Marzo 2013 | Autore:
Potenza sostiene il ricambio generazionale: finanziamenti per le imprese

Fino a 7 mila euro per favorire la cessione o la trasformazione dell’impresa – Scadenza a sportello

Sono ancora disponibili fondi per la presentazione delle domande a valere sull’avviso della CCIAA di Potenza per favorire il rinnovamento delle imprese attraverso la concessione di contributi a fondo perduto per l’attuazione di programmi di ricambio generazionale.

Chi può partecipare?

Possono beneficiare dei contributi le Pmi con sede legale e/o operativa in Provincia di Potenza operative in tutti i settori, fatte salve le esclusioni e/o limitazioni previste dal regime “de minimis”.

Cosa viene finanziato?

L’intervento camerale mira a incentivare il ricambio generazionale, tramite operazioni di cessione, donazione e/o trasformazione giuridica dell’impresa.

Sono ammessi al contributo i costi sostenuti a partire dalla data di presentazione della domanda di contributo, per l’attuazione di un programma di ricambio generazionale, definito attraverso un piano di analisi e di sviluppo aziendale integrato, comprendente almeno tre delle seguenti tipologie di interventi:

partecipazione a programmi di formazione professionale o manageriale per l’imprenditore individuale o per i soci dell’impresa subentrante nell’attività, ovvero per gli addetti;

consulenza organizzativa, finanziaria, commerciale e tecnica, per la fase di avvio del programma di ricambio, compresa la fornitura di programmi operativi informatici;

nuove assunzioni di dipendenti e/o conferimento di incarichi a progetto per figure professionali che possono integrare l’efficacia del ricambio generazionale, per un periodo massimo di sei mesi;

nuovi macchinari, impianti, attrezzature e beni immateriali di utilità pluriennale, funzionali alla nuova gestione aziendale e al piano di sviluppo, non rientranti nel contratto di cessione, donazione o trasformazione;

oneri di costituzione.

Quanto viene finanziato?

Alle Pmi ammesse a finanziamento è concesso un contributo a fondo perduto nella misura del 30% delle spese ammissibili, per un importo non superiore a 6.000 (al netto di Iva).

La percentuale di aiuto sale al 40% delle spese ammissibili fino ad un contributo massimo di settemila euro (al netto di Iva), nel caso in cui l’impresa, oggetto del ricambio generazionale, abbia sede operativa in uno dei comuni della provincia con popolazione non superiore a 5.000 abitanti.

Presentazione della domanda

La domanda di contributo deve essere trasmessa con raccomandata al seguente indirizzo:

Camera di Commercio di Potenza
Servizio Affari Generali e Promozionali
Corso XVIII Agosto, 34
85100 Potenza

Info

Per ricevere il bando e ottenere un supporto per la progettazione acquista una consulenza in uno dei due banner sotto l’articolo. 



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube