Business | Articoli

L’INPS manda in vacanza i figli dei dipendenti pubblici

18 Marzo 2016
L’INPS manda in vacanza i figli dei dipendenti pubblici

Con il programma EstateINPSieme si finanziano percorsi formativi in italia o all’estero da fruire nelle vacanze estive. Domande sino al 31 marzo.

Il programma si chiama EstateINPSieme ed è l’erede del programma Valore Vacanza. Il bando prevede il finanziamento di borse di studio per l’apprendimento delle lingue in Italia o all’estero da fruirsi nel corso delle vacanze estive.

Aggiornamento del Bando INPS EstateINPSieme

Sono state pubblicate le graduatorie, consulta il nostra pagina dedicata.

In cosa consiste il finanziamento EstateINPSieme?

Il programma EstateINPSieme prevede il finanziamento di borse di studio della durata di due o quattro settimane in Italia o in Europa.

Il contributo ottenuto attraverso la borsa copre le spese di alloggio presso college o residenze scolastiche, le previste coperture assicurative, le spese del viaggio nazionale o internazionale di andata e ritorno, il trasferimento dall’aeroporto di arrivo al luogo di destinazione (sono comprese in questo caso le tasse aeroportuali).

Sono inoltre coperte anche le spese di vitto durante tutto il soggiorno, anche durante le festività ed il costo dell’eventuale servizio di mensa scolastica.

Viene infine finanziato il corso di lingua straniera durante tutta la durata del soggiorno.

Chi può partecipare al bando EstateINPSieme?

I destinatari del bando EstateINPSieme sono i ragazzi, figli di dipendenti o pensionati pubblici, che frequentano le scuole elementari, medie e superiori, con differenti modalità.

Quanto durano le borse EstateINPSieme?

Le borse di studio EstateINPSieme, per i ragazzi dai 14 ai 19 anni, coprono un periodo che può andare da 2 settimane ad un mese, mentre per i più piccoli il percorso formativo è di 1 o 2 settimane.

Dove si può studiare con le borse EstateINPSieme?

Il soggiorno studio, destinato all’apprendimento della lingua, può essere fruito in Italia o all’estero. In particolare gli studenti delle scuole superiori potranno accedere al bando destinato alla formazione in Europa, in particolare in Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Germania, Spagna.

I ragazzi delle scuole elementari e medie potranno partecipare al bando che prevede vacanze studio in Italia.

Quanto finanzia il bando EstateINPSieme?

Il bando EstateINPSieme finanzia da 2.400 euro a 4mila euro per i ragazzi delle scuole superiori, mentre per quanto riguarda i destinatari delle scuole elementari e medie in ragione della minore durata il finanziamento si abbassa da 800 a 1.400 euro. Il costo viene calcolato in ogni caso in funzione dell’ISEE della famiglia. L’importo minimo finanziato non sarà comunque mai al di sotto del 70% della borsa richiesta.

Come presentare domanda per il programma EstateINPSieme?

La domanda per il bando EstateINPSieme dovrà essere trasmessa, esclusivamente via web sul sito INPS, entro le ore 12.00 del 31 Marzo, è necessario il PIN Dispositivo che può essere richiesto presso le sedi Inps, online o tramite il Contact Center Inps chiamando il numero verde 803 164 gratuito da rete fissa; è disponibile anche un numero per i cellulari al numero 06-164164. Quest’ultimo è a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube