Diritto e Fisco | Articoli

Multa al semaforo rosso

14 ottobre 2011


Multa al semaforo rosso

> Diritto e Fisco Pubblicato il 14 ottobre 2011



Ci deve essere anche il vigile perché una foto scattata ad un’automobile che passa con il semaforo rosso possa far scattare una contravvenzione.

Una foto scattata ad un’automobile che passa con il semaforo rosso non basta per fare una contravvenzione. Ci deve essere anche il vigile. Parola di Cassazione. La Suprema Corte [1] ha infatti stabilito che per fare la multa è necessaria la presenza di un agente sia perchè questi ha l’obbligo di fare la contestazione immediata, sia perchè, in sua mancanza, non è possibile verificare le effettive situazioni in cui l’apparecchio di rilevamento opera e ciò potrebbe dare luogo ad equivoci. D’ora in avanti dunque gli apparecchi fotografici di rilevamento automatico istallati nei pressi degli incroci potrebbero servire a poco a meno di non garantire per ognuno di essi la presenza di chi è abilitato a fare contravvenzioni.

note

[1] Cass. sent. n.7388/2009

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI