Business | Articoli

Bonus disoccupazione: 3250 euro di vantaggi

15 Aprile 2016 | Autore:
Bonus disoccupazione: 3250 euro di vantaggi

Quali sono i requisiti, chi può fare domanda, come fare richiesta all’INPS, per quanto tempo è valido.

Il bonus disoccupazione è un vantaggio fiscale offerto alle imprese che assumono disoccupati. Annunciato lo scorso gennaio[1], perché introdotto dalla legge di stabilità, non è stato operativo sino a pochi giorni fa a causa della mancanza di una circolare operativa INPS che desse le direttive attuative.

A chi è rivolto il bonus disoccupazione?

Il bonus disoccupazione è uno sgravio fiscale rivolto ai datori di lavoro che intendono assumere soggetti che si trovino in condizione di disoccupazione da almeno sei mesi.

Il contratto deve essere a tempo indeterminato e deve essere attivato dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016.

Lo sgravio è garantito anche a chi è stato assunto nei 6 mesi precedenti con un contratto a termine, ai lavoratori autonomi e ai parasubordinati con partita Iva.

Bonus disoccupazione: importo agevolato

Lo sgravio del bonus disoccupazione consiste nel 40% dei contributi previdenziali destinati al neoassunto sino ad un massimo di 3.250 euro per due anni. Restano dovuti i contributi dovuti all’INAIL.

Quali sono i requisiti per il bonus disoccupazione?

Per poter usufruire del bonus disoccupazione, si devono soddisfare determinati requisiti:

il lavoratore:

  • deve essere stato disoccupato nei 6 mesi precedenti l’assunzione;
  • non deve essere stato licenziato, nei 6 mesi precedenti, dall’azienda che lo assume usufruendo del bonus, né da aziende collegate;

l’azienda:

  • deve avere una regolarità contributiva;
  • deve rispettare i CCNL di categoria;
  • non deve violare il diritto di precedenza con l’assunzione;
  • non deve avere in corso sospensioni o licenziamenti collettivi per le medesime mansioni.

Inoltre l’assunzione non deve costituire un obbligo di legge.

Bonus disoccupati: non cumulabilità

Il bonus disoccupati non può essere cumulato con alcune agevolazioni:

  • bonus assunzione over 50: bonus per l’assunzione di lavoratori con un’età superiore a 50 anni e disoccupati da oltre 12 mesi;
  • bonus donne: ovvero gli incentivi per l’assunzione di donne con un impiego non retribuito regolarmente da almeno 24 mesi, prive di impiego da almeno 6 mesi o appartenenti a categorie particolari;

Per conoscere tutti i dettagli per i bonus assunzione disponibili nel 2016, ti consigliamo di leggere i nostri approfondimenti.

Come fare richiesta per il bonus disoccupati

Per richiedere il bonus disoccupati le aziende devono richiedere all’INPS il codice di autorizzazione 6Y. Ecco la procedura.

Dal sito INPS andando sulla sezione “contatti” nel cassetto previdenziale aziendale, si seleziona il campo “oggetto” e si clicca su “esonero contributivo biennale legge n. 208/2015” e si farà domanda scrivendo “Richiedo l’attribuzione del codice di autorizzazione 6Y ai fini della fruizione dell’esonero contributivo introdotto dalla legge n. 208/2015 art. 1, comma 178 e ss.

L’INPS ricevuta la domanda provvederà ad inviare il codice.

Con la denuncia contributiva del primo mese di esonero (si deve utilizzare il codice BIEN e come codice di ente finanziatore sempre il codice H00), si otterrà il conguaglio relativo agli arretrati dei dipendenti precedentemente assunti.


note

[1] L. 208/2015


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube