Business | Articoli

Detrazione farmaci, prodotti galenici e omeopatici: come fare?

16 Aprile 2016
Detrazione farmaci, prodotti galenici e omeopatici: come fare?

Detrazione delle spese sanitarie non incluse nella precompilata, come sapere quali farmaci sono detraibili? Ecco la lista dei codici ammessi.

Come ormai è noto le spese sanitarie sono detraibili dalle tasse (per un approfondimento relativo alla detrazione e alla deduzione rimandiamo al nostro articolo Differenza tra oneri deducibili e oneri detraibili).

Abbiamo avuto modo di specificare già sulle nostre pagine quali siano le spese sanitarie detraibili già inserite all’interno della dichiarazione dei redditi precompilata che proprio ieri è stata pubblicata sul sito dell’Agenzia delle entrate (per sapere come accedere alla precompilata consulta il nostro approfondimento).

In generale si deve tenere presente che quanto non viene acquistato dietro ricetta medica, dunque i cosiddetti “farmaci da banco” quelli di automedicazione non sono trasmessi all’Agenzia dunque non compariranno nella nostra dichiarazione.

Tuttavia se si fanno i conti di quanti di questi farmaci sono acquistati ogni anno, ci si rende conto che il risparmio potrebbe essere rilevante. Perché le spese siano detraibili è necessario conservare lo scontrino fiscale che abbia al suo interno segnato il codice fiscale del contribuente. Si tratta di quello scontrino che vi viene emesso quando il farmacista vi fa la domanda “Effettua lo scarico fiscale?”. Se risponderete di sì in quel caso lo scontrino emesso riporterà in basso o al centro in alto (dipende dai registratori di cassa) il vostro codice fiscale.

Come individuare i prodotti detraibili come spese sanitarie?

Dallo scontrino è possibile individuare quali siano i prodotti che si possono scaricare.

La distinzione fondamentale da conoscere in questo senso è quella tra farmaco e parafarmaco. Vediamo le principali diciture da ritrovare sulla ricevuta se il farmaco è ammesso come farmaco detraibile.

  • F.co: farmaco;
  • Med.le: medicinale;
  • Farmaci di fascia C
  • SOP: farmaco per cui non occorre la prescrizione medica
  • OTC: farmaci da banco.

Sono inoltre ammesse le diciture seguenti:

  • omeopatico;
  • galenico;
  • officinale;
  • magistrale;
  • automedicazione;
  • etico.

Si tenga presente in ogni caso che anche in mancanza di queste diciture, sarà presente un codice assegnato al farmaco stesso dall’Agenzia delle Entrate, se tale codice inizia per A0 è un farmaco, se invece la scritta è A9 si tratta di un parafarmaco, dunque non è detraibile.

Detrazione prodotti galenici

Sono detraibili inoltre anche i prodottigalenici” ovvero quelli elaborati direttamente dal farmacista, tuttavia devono essere certificati anch’essi da uno scontrino parlante che attesti si tratti di un farmaco.

Detrazione dei dispositivi medici

Sono infine ammessi a detrazione anche i dispositivi medici, ma sullo scontrino deve essere specificata la dicitura “dispositivo medico” e gli stessi devono essere dotati di marcatura CE.

Quanto si può detrarre per i farmaci?

I farmaci e gli altri dispositivi e prodotti di cui abbiamo detto sono ammessi a detrazione al 19%. Va utilizzata tuttavia come base per il calcolo la somma totale delle spese sostenute nell’anno, dopo aver tolto una “franchigia” di 129,11 euro.

Ciò vuol dire che la detrazione si calcola sulla somma eccedente tale importo, se l’insieme delle spese sostenute nell’anno non supera tale importo, non si ha diritto ad alcuna detrazione.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube