Scade tra una settimana il bando per la selezione di direttori per 20 musei italiani

9 febbraio 2015 | Autore:


> Lavoro e Concorsi Pubblicato il 9 febbraio 2015



Il 15 febbraio 2015 è il termine ultimo per presentare la domanda per partecipare alla selezione pubblica per il conferimento dell’incarico di direttore di 20 musei italiani.

Ad inizio gennaio il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha indetto un concorso per l’assunzione di direttori per 20 musei italiani. I musei interessati sono i seguenti:

– Galleria Borghese, Roma

– Gallerie degli Uffizi, Firenze

– Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma

– Gallerie dell’Accademia di Venezia

– Museo di Capodimonte, Napoli

– Pinacoteca di Brera, Milano

– Reggia di Caserta

– Galleria dell’Accademia di Firenze

– Galleria Estense di Modena

– Gallerie Nazionali d’arte antica di Roma

– Galleria Nazionale delle Marche, Urbino

– Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia

– Museo Nazionale del Bargello, Firenze

– Museo Archeologico Nazionale di Napoli

– Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

– Museo Archeologico Nazionale di Taranto

– Parco archeologico di Paestum

– Palazzo Ducale di Mantova

– Palazzo Reale di Genova

– Polo Reale di Torino

Si tratta di un’ottima occasione con una buonissima retribuzione, ma bisogna affrettarsi perché la data di scadenza per la presentazione della domanda è prossima. Il termine ultimo per sottoporre la propria candidatura è il 15 febbraio 2015 ore 24 e la domanda deve essere compilata online.

Come premesso si tratta di incarichi ben retribuiti. Per quello di direttore dei musei uffici di livello dirigenziale generale sono previsti 145.000 euro l’anno, cui si possono aggiungere premi per risultati fino a un massimo di 40.000 euro.

Per quello di direttore dei musei uffici di livello dirigenziale non generale, invece, la retribuzione annuale è di 78.000 euro, più premi fino a un massimo di 15.000 euro.

I candidati devono essere in possesso di laurea specialistica o magistrale e aver maturato esperienza professionale dimostrabile relativa al tipo di incarico per il quale ci si candida.

Il bando è scaduto.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI