Business | Articoli

Non prova il lavoro dipendente una persona che, in azienda, sostituisce il titolare

2 Aprile 2013
Non prova il lavoro dipendente una persona che, in azienda, sostituisce il titolare

Annullabile il verbale dellInps, fatto al soggetto trovato in azienda che sostituisce il titolare, se tra i due vi è una relazione di qualsiasi tipo. 

L’ispettore dell’INPS che trovi, presso l’attività commerciale, una persona che sostituisce provvisoriamente il titolare, legata a quest’ultimo da un legame di amicizia o sentimentale non può presumere l’esistenza di un rapporto di lavoro di fatto. Pertanto, se viene elevato verbale INPS, esso è impugnabile presso il tribunale (sezione lavoro).

Infatti il vincolo affettivo tra l’imprenditore e il sostituto è tale da escludere che vi sia la volontà di eludere la disciplina lavoristica; al contrario tale vincolo è tale da far ritenere un “rapporto di cortesia” occasionale.

Lo ha stabilito la Corte d’appello di Genova [1] che ha accolto il ricorso di un piccolo imprenditore condannato, in primo grado, a versare all’Inps i contributi in favore di una donna; quest’ultima era stata sorpresa dagli ispettori a lavorare presso l’esercizio commerciale in assenza del proprietario.

Secondo i giudici, non costituisce prova sufficiente a fondare la sussistenza di un rapporto lavorativo, la semplice presenza di una persona sul posto di lavoro durante l’ispezione, se quest’ultima ha dichiarato di prestare aiuto al titolare assente dell’impresa.


note

[1] C. App. Genova sent. n. 18/2013.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube