HOME Articoli

Miscellanea Avvocati: contributi minimi alla Cassa. Si paga

Miscellanea Pubblicato il 10 febbraio 2015

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 10 febbraio 2015

Nuova modalità di pagamento con accesso diretto al sito della Cassa Forense.

È arrivato il momento di pagare: in questi giorni, gli avvocati saranno chiamati al versamento della prima rata dei contributi minimi previdenziali per l’anno 2015. La scadenza è fissata, infatti, al 28 febbraio prossimo.

La seconda rata scadrà invece il 30 aprile 2015, la terza il 30 giugno e la quarta e ultima il 30 settembre 2015.

Il pagamento avverrà con una nuova funzionalità di produzione e stampa dei bollettini di versamento, disponibile da ieri sul sito internet della Cassa. In pratica, i normali bollettini di pagamento dovranno essere generati e stampati direttamente dall’iscritto, mediante accesso diretto al sito internet della Cassa, www.cassaforense.it, alla sezione “Accessi Riservati – Posizione Personale – Servizi On-Line – M.Av. – M.Av. Contributi Minimi”.

Con il pagamento della prima rata, l’avvocato dovrà scaricare tutti e quattro i bollettini, quindi anche quelli per le successive scadenze.

Ricordiamo che, per i nuovi iscritti all’albo sono previste riduzioni e agevolazioni fino ai primi nove anni di iscrizione.

Gli importi effettivamente dovuti, da ogni singolo iscritto, saranno comunicati direttamente dalla Cassa a mezzo mail o Pec, in corso di spedizione.

Il pagamento del contributo di maternità avviene alle stesse scadenze di cui sopra, tramite però trattenuta sui ratei mensili di pensione se tale modalità è già stata richiesta nel corso dell’anno 2014. Chi non abbia già presentato la richiesta, può farlo scaricando l’apposito modulo presente nella sezione “modulistica” del portale della Cassa.

SCADENZE CONTRIBUTI MINIMI

PRIMA RATA: 28.02.2015

SECONDA RATA: 30.04.2015

TERZA RATA: 30.06.2015

QUARTA RATA: 30.09.2015

note

Autore immagine: 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI