Concorso per 694 posti presso le Commissioni Tributarie provinciali e regionali

18 Febbraio 2015 | Autore:
Concorso per 694 posti presso le Commissioni Tributarie provinciali e regionali

Dovranno essere coperti tra le Commissioni Tributarie regionali e provinciali ben 694 posti per le cariche di Presidenti di Commissione, Presidenti di sezione, Vice Presidenti di sezione e Giudici.

Il Consiglio di Presidenza della Giustizia tributaria ha pubblicato l’elenco dei posti vacanti presso le Commissioni Tributarie regionali e provinciali per le cariche di Presidenti di Commissione, Presidenti di sezione, Vice Presidenti di sezione e Giudici.

Per le Commissioni Tributarie provinciali i posti vacanti complessivi sono 514 così distribuiti: 19 per i Presidenti di Commissione, 68 per i Presidenti di sezione, 93 per i Vice Presidenti di sezione e 334 per i Giudici.

Per le Commissioni Tributarie regionali, invece, si tratta di 180 posti vacanti così distribuiti: 5 per i Presidenti di Commissione, 20 per i Presidenti di sezione, 31 per i Vice Presidenti di sezione e 124 per i Giudici.

Il dettaglio dei posti vacanti è disponibile al seguente indirizzo.

Di conseguenza il Consiglio di Presidenza della Giustizia tributaria ha indetto un bando per la nomina presso le Commissioni tributarie provinciali e regionali dei componenti della cessata Commissione tributaria centrale. Le domande di nomina devono essere presentate entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale, ovvero 30 giorni a decorrere dal 17 febbraio 2015.

Le domande possono essere presentate presso la sede della Segreteria del Consiglio di Presidenza della Giustizia tributaria situata in via Solferino n.15 a Roma o spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o tramite PEC personale all’indirizzo UfficioSegreteriaCPGT@pce.finanze.it.

In base alle domande ricevute, verranno formate delle graduatorie distinte per funzioni che verranno pubblicate sul sito Internet www.giustizia-tributaria.it, sezione Concorsi e sezione Pubblicità legale.

Il bando, completo dei moduli per la domanda di partecipazione-dichiarazione sostitutiva di certificazione. È disponibile al seguente indirizzo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube