Diritto e Fisco | Articoli

Offerte telefoniche “tutto incluso”: continuano le frodi ai consumatori

29 Febbraio 2012
Offerte telefoniche “tutto incluso”: continuano le frodi ai consumatori

Continuano gli illeciti da parte delle compagnie telefoniche ai danni degli utenti: l’inganno dei piani tariffari “all inclusive”.

 

Una delle pratiche commerciali fraudolente più diffuse riguarda i piani tariffari “tutto incluso”, quelli cioè che prevedono un forfait mensile entro una soglia prestabilita di traffico (voce e/o dati), superata la quale scatta una tariffa molto più svantaggiosa per l’utente.

Per tutelare i più distratti dal cosiddetto “bill shock” (shock da conto elevato e inaspettato), l’Autorità Garante per le comunicazioni ha imposto [1] l’obbligo per le compagnie telefoniche di avvisare gli utenti in prossimità del raggiungimento del “tetto” dell’offerta [1] (anche in caso di roaming).

L’operatore può farlo con sms, o con posta elettronica o con un pop up che si accende sul terminale.

L’obbligo si applica per gli utenti residenziali con una soglia di 50 euro (a meno che il cliente non abbia dato indicazioni per alzarla) mentre per le utenze business la soglia si alza a 150 euro.

Nonostante tale impianto normativo, sono state segnalate [2] ulteriori violazioni da parte delle società di telefonia, sicché nuove multe sarebbero in arrivo.

Per segnalare eventuali abusi, i consumatori possono trovare la modulistica sul sito dell’AgCom.

 

 


note

[1] Delibera n. 126/2007 e successiva delibera n. 326/10 cons.

[2] Così informa il sito dell’ADUC.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube