HOME Articoli

Lo sai che? Come non pagare il bollo dopo il sequestro dell’auto

Lo sai che? Pubblicato il 24 febbraio 2015

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 24 febbraio 2015

Annotazione al Pra o perdita di possesso.

Se hai subito il sequestro amministrativo dell’auto in conseguenza di violazioni come la guida in stato di ebbrezza o alterata dalla droga, o magari un diverso provvedimento di confisca amministrativa o penale, non devi pagare il bollo auto. Tuttavia, perché ciò venga formalizzato, è necessario che la pubblica amministrazione abbia richiesto al P.R.A. l’annotazione del vincolo. Se non lo ha fatto, non ti resta che la carta del ricorso al giudice di pace che va sotto il nome di “perdita di possesso” (in questo caso, l’automobilista otterrà una sentenza del magistrato che dichiarerà che questi non è più possessore del mezzo e, quindi, non più tenuto al pagamento del bollo auto).

A spiegare tutto ciò è una recente circolare dell’ACI che costituisce una vera e propria guida per le annotazioni al PRA (per scaricare la circolare e leggere la relativa guida clicca su “Sequestro auto: con trascrizione al PRA niente bollo”).

In presenza di violazioni gravi del codice della strada che comportano il sequestro del mezzo spetta, di norma, alla Prefettura chiedere al PRA l’annotazione del vincolo amministrativo.

Ma se la pubblica amministrazione non si attiva subito e, nel frattempo, continuano ad arrivare le richieste di pagamento del bollo, tocca al cittadino procedere presso il giudice di pace e richiedere la cosiddetta perdita del possesso. Fatto ciò, l’interessato dovrà recarsi al Pra e qui fare istanza per la trascrizione della suddetta perdita di possesso per indisponibilità del veicolo.

Tutto ciò vale sia nell’ipotesi che si tratti di un sequestro penale, giudiziario o amministrativo, specifica l’Aci.

Sul fermo amministrativo dell’auto – per esempio, conseguente al mancato pagamento di una cartella esattoriale di Equitalia – la circolare spiega quali formalità burocratiche sono necessarie per sospendere il vincolo e a ridurne l’importo. Resta escluso dall’annotazione al Pra il fermo amministrativo dei veicoli disposto per violazione del codice della strada.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI