Guardia di Finanza: nuovo concorso per 236 allievi marescialli!

6 Marzo 2015 | Autore:
Guardia di Finanza: nuovo concorso per 236 allievi marescialli!

Nuovo concorso per l’ammissione di 236 allievi marescialli all’87° corso presso la Scuola ispettori e sovrintendenti della Guardia di finanza.

È stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale nr. 18 del 6 marzo 2015 il bando per la partecipazione al concorso pubblico per l’arruolamento di 236 Allievi Marescialli. Nello specifico si tratta di 216 posti per allievi marescialli del contingente ordinario e altri 20 per allievi marescialli del contingente di mare.

Sono ammessi al concorso gli appartenenti al Corpo della Guardia di finanza che alla data del 7 aprile 2015 non abbiano superato il 35° anno di età e che ricoprono il ruolo di sovrintendenti, appuntati e finanzieri, gli allievi finanzieri e gli ufficiali di complemento.

Sono inoltre ammessi tutti i cittadini italiani che alla data del 7 aprile 2015 abbiano compiuto i 18 anni e non superato i 26 anni.

Il concorso consiste nelle seguenti prove:

– prova preliminare con questionari a risposta multipla;

– prova scritta di composizione italiana;

– accertamento dell’idoneità attitudinale;

– accertamento dell’idoneità psico-fisica;

– prova orale di cultura generale;

– esame facoltativo in una o più lingue estere (scritto e orale),

– prova facoltativa di informatica.

Le domande devono essere compilate online sul sito www.gdf.gov.it – area “Concorsi Online” entro il 7 aprile 2015.

Al seguente indirizzo è possibile trovare il bando completo del concorso, il modello per la domanda e una serie di temi assegnati ai concorsi precedenti che possono essere utili ai candidati per prepararsi all’esame.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube