Business | Articoli

Bonus diciottenni ai cittadini extracomunitari

5 Maggio 2016 | Autore:
Bonus diciottenni ai cittadini extracomunitari

Un bonus di 500 euro anche per i cittadini extracomunitari per la fruizione di eventi culturali, una scelta di integrazione

Durante l’esame del decreto scuola, ora al vaglio della commissione Istruzione del Senato, è stato introdotto un emendamento che permette l’estensione del bonus ai cittadini extracomunitari. Naturalmente perchè la norma diventi operativa sarà necessario attendere l’approvazione del Parlamento, ma pare che ci sia una maggioranza che lo permetta.

In cosa consiste il bonus diciottenni?

Il bonus diciottenni dovrebbe consistere in una card di importo massimo di 500 euro che permetta acquisti in ambito culturale e che dunque potrà essere utilizzata per gli ingressi a teatro, cinema, musei, l’acquisto di libri, l’accesso a parchi naturali e zone archeologiche. Alla card dovrebbe essere – nelle intenzioni del governo – accoppiata un’app che permetta l’acquisto online.

Le reazioni all’esclusione dal Bonus dei cittadini extracomunitari

La limitazione introdotta rispetto al possesso della cittadinanza UE aveva suscitato non poche reazioni dell’opinione pubblica. In aula l’On. Maestri, deputato iscritto al gruppo Alternativa Libera-Possibile, aveva denominato questa legge “leggina razziale”, e anche la Conferenza episcopale aveva definito la scelta di riservare il bonus ai cittadini italiani e dell’UE “un segnale bruttissimo sul piano culturale”. Pare che ora dunque il Parlamento sia intenzionato a porre rimedio alla mancanza.

Bonus diciottenni agli extracomunitari: una scelta di integrazione

La scelta di emendare il testo permettendo la fruizione del bonus anche ai diciottenni cittadini non europei – ma in possesso di documenti regolari, naturalmente – permette di estendere la portata della misura, ampliando le opportunità di integrazione, che nella cultura hanno il loro principale e più importante strumento.

Vi terremo naturalmente aggiornati sullo sviluppo della misura. Per saperne di più sul bonus diciottenni intanto vi consigliamo il nostro approfondimento Bonus diciottenni: 500 euro per servizi culturali.


note

[1] L.  208/2015 c. 13


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube