Business | Articoli

Canone RAI: proroga autocertificazione esenzione per alcuni contribuenti

5 Maggio 2016 | Autore:
Canone RAI: proroga autocertificazione esenzione per alcuni contribuenti

Alcune tipologie di contribuenti avranno più tempo per richiedere l’esenzione, ecco gli interessati.

Mancano solo 10 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione dell’esenzione dal pagamento del Canone Rai e l’azienda di servizio pubblico, di concerto con l’Agenzia delle entrate, ha deciso di prorogare il termine di presentazione della richiesta per alcune tipologie di contribuenti per i quali non era stato ancora predisposto il modello di autocertificazione. Vediamo di chi si tratta.

Proroga della presentazione dell’autocertificazione esenzione canone Rai: i contribuenti interessati

Sono stati prorogati i termini per la presentazione dell’autocertificazione per ottenere l’esenzione dal Canone Rai. Si tratta delle seguenti tipologie di contribuenti:

  • il personale civile non residente in Italia
  • agenti diplomatici;
  • funzionari o impiegati consolari;
  • funzionari di organizzazioni internazionali;
  • militari di cittadinanza non italiana.

Tali contribuenti godono come è ormai noto di un’esenzione derivante dall’applicazione delle convenzioni internazionali. Per tali contribuenti sarebbe sufficiente una dichiarazione, per la quale tuttavia non dovrebbero esserci termini di scadenza. L’Agenzia tuttavia ha sottolineato che sarebbe opportuno che i contribuenti interessati compilassero il modello relativo appena rilasciato e lo inviassero entro il prossimo 23 maggio.

Nel caso in cui ciò non avvenisse tali contribuenti si troverebbero a dover pagare il canone, salvo averlo poi rimborsato al momento della presentazione del modello.

Le dichiarazioni rese precedentemente al rilascio del nuovo modello rimangono valide.

Puoi scaricare il modello nella nostra sezione in pratica in calce all’articolo.

Per sapere di più sulle modalità di esenzione per tutti i contribuenti consulta i nostri approfondimenti.

Come effettuare l’invio della comunicazione

La dichiarazione sostitutiva va presentata, con allegata copia di un documento di identità in corso di validità, a mezzo servizio posta con raccomandata senza busta presso: Agenzia delle Entrate, Ufficio di Torino 1 S.A.T. – Sportello abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino.


01 | Scarica il modello di autocertificazione

02 | Scarica le istruzioni per la compilazione

03 | Invia la raccomandata senza busta a Agenzia delle Entrate, Ufficio di Torino 1 S.A.T. – Sportello abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube