100 assunzioni presso i tribunali

21 marzo 2015


100 assunzioni presso i tribunali

> Lavoro e Concorsi Pubblicato il 21 marzo 2015



Dieci milioni di euro per implementare la giustizia alternativa e assunzione di 100 nuove risorse da destinare a quei tribunali che metteranno a punto un piano per lo smaltimento dell’arretrato.

Il ministro della giustizia ha annunciato un nuovo piano di assunzioni presso i tribunali per consentire lo smaltimento degli arretrati e attuare le recenti riforme del processo civile.

È prevista, così, l’assunzione di 100 idonei, presi da alcune graduatorie, che verranno destinati a quei tribunali che decideranno di organizzare un piano per lo smaltimento.

Inoltre, verrà emanato un secondo provvedimento con cui saranno stanziati dieci milioni di euro per implementare le Adr (ossia gli strumenti di soluzione alternativa e stragiudiziale delle controversie, come la mediazione).

Secondo i dati riportati dal ministro, per la prima volta il numero delle cause civili pendenti è sceso sotto i cinque milioni e – sostiene sempre il Guardasigilli – nei prossimi mesi calerà ancora fino a quattro milioni e mezzo.

Nel corso dell’incontro, non è mancata una prima analisi delle ultime riforme apportate al processo, giudicate sostanzialmente positive da parte dei presidenti delle Sezioni delle Camere Civili. Sono state, comunque, sollevate criticità soprattutto con riferimento alla negoziazione assistita e al processo civile telematico, ma soprattutto relativamente alla pretesa da parte di molti magistrati, anche delle copie cartacee (cosiddette copie di cortesia), scandalo che, da ultimo, ha toccato una nota sentenza del tribunale di Milano.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

3 Commenti

  1. E i tirocinanti dopo aver lavorato per quasi cinque anni, aiutando la Giustizia nel periodo di mancanza di personale (quasi novemila unita), non si vuole trovare una soluzione per queste persone (a te ministro Orlando).

  2. a quale durata ti stai riferendo tu neroscarabeo?
    noi abbiamo avuto delle chiamate successive presso gli uffici giudiziari per una durata nel tempo pari a quella indicata da giuseppe nel primo commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI