HOME Articoli

Lo sai che? Locazione e caparra: interessi sul deposito cauzionale sempre dovuti

Lo sai che? Pubblicato il 22 marzo 2015

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 22 marzo 2015

L’orientamento della Cassazione, il calcolo degli interessi, la richiesta del locatore all’inquilino, i termini.

In base alla legge sull’equo canone [1] il deposito cauzionale in materia locatizia non può essere superiore a tre mensilità del canone pattuito per l’affitto del bene.

Esso è inoltre produttivo di interessi legali che devono essere corrisposti al conduttore alla fine di ogni anno.

La Cassazione [2] ha stabilito che devono essere restituiti solo gli interessi legali e non anche quelli anatocistici (e cioè gli interessi sugli interessi) del deposito cauzionale.

La Suprema Corte ha inoltre stabilito che tali interessi (legali) possono essere dal locatore corrisposti non già alla fine di ogni anno, bensì insieme alla restituzione della cauzione alla scadenza definitiva del contratto di locazione.

In precedenza, con un’altra sentenza [3], sempre la Cassazione aveva precisato che gli interessi legali sul deposito cauzionale devono essere corrisposti automaticamente dal locatore alla fine di ogni anno, senza che occorra una richiesta del conduttore, perché sono irrinunciabili, e, se non si è provveduto annualmente, vanno restituiti con la somma depositata al momento del rilascio dell’immobile locato. È stato così sancito il principio secondo cui non sono dovuti gli interessi sugli interessi (anatocismo) in quanto essi non maturano alla fine di ogni anno visto che il codice civile [4] stabilisce che decorrono dalla domanda giudiziale, sempre che siano dovuti da almeno 6 mesi.

note

[1] Art. 11 legge n. 392/78.

[2] Cass. sent. n. 25136/06.

[3] Cass. sent. n. 14655/02.

[4] Art. 1283 cod. civ.

Autore immagine: 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI