HOME Articoli

News Novità Pos: multa fino a mille euro

News Pubblicato il 24 marzo 2015

Articolo di




> News Pubblicato il 24 marzo 2015

Professionisti ed esercenti: chi sarà trovato senza Pos verrà multato con sanzioni che potranno raggiungere 1.000 euro.

 

Pos: sembra ormai irreversibile la strada che porterà professionisti ed esercenti a dotarsi di un sistema elettronico per consentire ai propri clienti il pagamento con le cosiddette carte di debito. Lo strumento – più noto a tutti con il nome Pos (point of sale, ossia punto di vendita) – è infatti oggetto di una nuova normativa che integrerà la precedente, con la previsione di sanzioni per il caso di mancata dotazione da parte del professionista/esercente. In particolare è appena approdato alla Commissione finanze del senato il ddl sul Pos [1] che prevede sanzioni fino a 1.000 euro e anche la sospensione dell’attività per i professionisti ancora non in regola. Per maggiori informazioni sulla disciplina in corso di approvazione si rinvia all’articolo: “Per chi non ha il POS, sanzione da 500 euro fino alla sospensione dell’attività”.

Insomma, il Parlamento potrebbe, a breve, mettere la parola “fine” sulla controversa questione delle sanzioni legate al Pos. Nel frattempo, il Cndcec, in una nota, ha così commentato: “è inaccettabile l’ammontare abnorme delle sanzioni ipotizzate e l’idea di sospendere anche l’attività dei professionisti”.

note

[1] Ddl 1747


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. qualcuno mi ha detto che il paziente (sono un medico) potrebbe firmarmi una dichiarazione con la quale mi dice che vuole pagarmi in contanti: è vero?
    premesso che rilascio sempre la ricevuta sanitaria per il mio onorario, ho tantisasimi pazienti anziani che non posseggono la il bancomat o postamat

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI