Diritto e Fisco | Articoli

Ora puoi prenotare online il numerino della fila all’Agenzia Entrate

26 Marzo 2015
Ora puoi prenotare online il numerino della fila all’Agenzia Entrate

Via web il ticket numerato per il rilascio di documenti, abilitazione ai servizi telematici, codice fiscale e tessera sanitaria.

Meno fila agli sportelli dell’Agenzia delle Entrate per ricevere la prima assistenza o chiedere servizi come l’abilitazione ai servizi telematici, codice fiscale, tessera sanitaria e consegna di documenti. Da oggi, infatti, potrai prenotare il tuo “numerino” di fila tramite il computer di casa e, così, presentandoti all’esatto orario ivi indicato, non dover sopportare una lunga e interminabile attesa.

Il ticket elettronico “elimina-coda”, che normalmente viene stampato nel momento in cui il contribuente entra nell’ufficio e preme il pulsante sull’apposita macchinetta, potrà oggi essere rilasciato online. In particolare, i contribuenti hanno la possibilità di prenotare il proprio biglietto – selezionando il servizio per il quale necessitano assistenza – collegandosi al sito dell’Agenzia delle Entrate a partire dalle sei del mattino, sino a fine disponibilità. Qualora dovesse essere terminata la disponibilità di “coda”, il servizio annuncia online che non è più possibile effettuare prenotazioni.

Dopo aver indicato i propri dati personali, l’utente riceverà un’email di conferma della prenotazione, con un link al web ticket numerato, da stampare e portare con sé alle Entrate. Il ticket “elimina-coda” indicherà un orario al quale il contribuente dovrà presentarsi presso lo sportello (i ritardatari perderanno il turno): lì sarà chiamato dal primo operatore libero.
Non confondete questo servizio con quello, completamente diverso, che consente la possibilità di fissare gli appuntamenti per un colloquio con i funzionari del fisco, un servizio che esiste da anni (lo si trova sempre sul sito delle Entrate all’indirizzo). Questo (anch’esso prenotabile online) riguarda infatti informazioni su comunicazioni provenienti da Entrate o Equitalia, dichiarazioni, registrazioni di atti o contratti, rimborsi, regimi fiscali speciali per contribuenti minimi o disabili.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube