Diritto e Fisco | Articoli

Come accedere online a Equitalia

10 Aprile 2015
Come accedere online a Equitalia

Tramite accesso a internet è già possibile controllare le cartelle e gli avvisi di pagamento notificati, pagare o rateizzare il debito, consultare l’estratto conto.

Prosegue il cammino di informatizzazione della Pubblica Amministrazione. Così, dopo l’accesso online ai servizi dell’Inps e il 730 precompilato, ora è il turno di Equitalia che, da oggi, sarà raggiungibile anche tramite il proprio computer di casa. In particolare, si potranno sfruttare i Pin dell’Inps o di Fisconline per collegarsi al sito di Equitalia e controllare la propria posizione e attivare una serie di servizi. Attraverso le credenziali che servono per scaricare la dichiarazione precompilata si può verificare, in tempo reale, cartelle esattoriali e avvisi di pagamento, pagare, rateizzare e controllare l’attivazione di procedure di riscossione.

In questo modo il contribuente potrà evitare di fare le interminabili file allo sportello, semplicemente collegandosi dal proprio computer al sito www.gruppoequitalia.it.

Una volta approdato sulla homepage, l’utente dovrà cliccare sull’icona “area riservata” e successivamente su “accedi al servizio”.

A questo punto occorre inserire le credenziali personali di accesso (PIN) fornite da Fisconline oppure quelle ricevute dall’Inps e scegliere poi il servizio di cui si vuole fruire.
Tra le possibilità offerte dal sito di Equitalia c’è la consultazione dell’estratto conto, la richiesta di rateazione dei debiti sotto i 50mila euro, la verifica di eventuali procedure in corso, il pagamento di cartelle e avvisi.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube