Business | Articoli

Detrazione delle assicurazioni vita e infortuni

16 Maggio 2016
Detrazione delle assicurazioni vita e infortuni

L’importo detraibile varia in base al periodo di stipula e rinnovo del contratto. Ecco quello che devi sapere.

Come è noto ai più le spese di assicurazione sono detraibili, ma la misura varia in ragione della tipologia di assicurazione. Vediamo come funziona.

Assicurazione: quali spese sono detraibili

Sono detraibili le spese di assicurazione relative ai premi pagati nella misura del 19% e comunque fino ad un tetto massimo di 1291,14 euro per le assicurazioni con rischio autosufficienza. Il tetto scende a 530 euro per i premi relativi alle polizze vita e infortuni conducente (in quest’ultimo caso il riferimento è il pagamento relativo all’infortunio del conducente, non l’intero premio).

Ulteriori differenze tuttavia sussistono in funzione degli anni in cui l’assicurazione è stata stipulata. I contratti di assicurazione su infortuni, vita, conducente auto, stipulati entro il 31 dicembre 2000 e quelli stipulati dal 1 gennaio 2001 sono difatti sottoposti a discipline differenti.

Sono detraibili al 19% i contratti stipulati e rinnovati entro fine dicembre del 2000, se hanno i seguenti requisiti:

  • non prevedono concessioni di prestiti per il periodo di durata minima;
  • la durata non è inferiore a 5 anni.

Sono detraibili, sempre al 19%, anche i contratti stipulati o rinnovati dopo il 1 gennaio 2001 ma solo se prevedono:

  • rischio morte
  • rischio di invalidità permanente superiore al 5%
  • rischio di non autosufficienza al compimento degli atti della vita quotidiana
  • esclusione della possibilità di recesso da parte dell’assicurazione.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

3 Commenti

    1. Gentile lettore, La sua comunicazione è stata trasmessa,
      tuttavia le chiediamo nelle prossime occasione di utilizzare il form di contatto presente sulla nostra pagina Facebook, cordiali saluti

      LLpT

  1. salve ho una polizza accumolo pensione in detrazione per tre anni ho accumulato piu’ di settemila euri ma fermandomi non avvisandomi al momento ho scarsi tremila euri dicono che dovuto pagare la cauzione per i 23 anni rimasti cè qualche legge grazi anticipatamente

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube