Diritto e Fisco | Articoli

Consulenza legale gratuita

26 Aprile 2015
Consulenza legale gratuita

Avvocati: dove trovare gratis la risposta alla propria richiesta di consulenza legale.

 

Internet, nata per la comunicazione, ha subito manifestato la sua più innovativa utilità nel campo dell’informazione e ricerca. Sicché oggi è normale, non appena si ha un problema di qualsiasi tipo (legale, medico, scolastico, ecc.), cercare prima la risposta sul web e, solo in seconda battuta, rivolgersi a un professionista. Professionisti che, forse anche per questo, hanno deciso di spostare le proprie attività sulla rete, costruendo siti-vetrina o, sempre più spesso, blog personali in grado di fornire la “prima assistenza” ai potenziali clienti. Ed è proprio da lì che i più volenterosi rispondono alle domande dei cittadini, che spesso “invadono” gli indirizzi di posta elettronica, a volte approfittandosi dell’altrui disponibilità, a volte sfruttando anche la speranza del professionista di poter poi ottenere l’incarico a un’attività retribuita.

Gli avvocati non fanno eccezione. Tra storici limiti imposti dalla deontologia (si ricorderà quello delle tariffe minime, abrogato dal Decreto Bersani, o i primi iniziali veti all’uso del sito professionale) e timori di “urtare” la suscettibilità dei colleghi (non raramente pronti a una denuncia all’Ordine per “accaparramento della clientela”, facendosi scudo delle elastiche e generiche norme deontologiche), anche i legali hanno ormai acquisito una sufficiente malizia in ambito telematico, prestando consigli e pareri di varia qualità e impegno.

C’è chi lo fa “di professione” e, per le consulenze prestate, chiede un importo, simbolico o meno. E c’è chi, invece, continua a farlo gratuitamente. Ma al di là di internet, dove è possibile usufruire di consulenze gratuite?

Di sicuro, per i lavoratori l’unico modo per accedere a consulenze a buon mercato è stato quello di rivolgersi ai Caf o ai sindacati. Ma si stanno diffondendo anche le associazioni di tutela dei consumatori, alcune delle quali – invero – tendono poi a gestire il contenzioso attraverso i professionisti legati alla rete e con compensia risultato”. Le associazioni dei consumatori di norma offrono consulenza legale gratuita dietro pagamento di una quota di iscrizione. Alcune di queste sono molto serie (come Aduc e Altroconsumo).

C’è infine il sistema messo in piedi, ormai da diversi anni, dal Sole 24 Ore: ogni lunedì esce “L’Esperto Risponde”, un periodico in cui potrete trovare le risposte alle domande più svariate prestate dai consulenti esterni del gruppo 24Ore. Le risposte, che spaziano in qualsiasi materia (dal legale, al fiscale, al commerciale, alla materia lavoristica, ecc.) sono offerte gratuite. Le domande si possono inviare per posta (il modello si trova prestampato nell’inserto in questione) oppure tramite internet.

L’unico inconveniente de L’Esperto Risponde è che non c’è certezza di risposta e, a volte, è necessario aspettare diverse settimane. Così, nel frattempo, l’interessato è costretto a comprare i vari numeri del Sole24Ore per evitare di lasciarsi sfuggire la soluzione al quesito.

Una brutta notizia per gli “affezionati” del gratuito patrocinio: questo istituto non copre la consulenza, ma solo le cause in tribunale. Risultato: il parere offerto dall’avvocato deve essere retribuito a parte, anche se il cliente ha le condizioni di reddito per accedere alla difesa a spese dello Stato.


note

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

APPROFONDIMENTI

26 Apr 2015 | di Redazione

Avvocato gratis

11 Commenti

  1. mio padre ha fatto causa per una lungaggine di un processo(legge pinto)il suo avvocato gli ha comunicato che abbiamo avuto ragione e avrebbe avuto tremila euri,noi questi soldi sono due anni e non ancora li abbiamo visti come possiamo fare per andare alla verifica c’è un ente preposto per questo tipo di informazione?grazie

  2. ho comprato dall un programo televizivo se cheama DMC SHOP due pezi di FASCIA POSTURALE (POSUTRA REALE per uiutarmi dei dolori collo, spalle, schena,io suofro di discoptie pero non si po usare perche ha un odore insuportabile credo che sono fati dei produti che contengo colcosa dei chimici. Perfavore aiutatemi de cambiere con un altra cosa io personl ho cercato di parlare con loro pero non ha voluto de mi cambiere con alltra cosa. grazie tel.3809057060

  3. Buongiorno sono dipendente di una ditta Licosa srl settore commercio dal 02.09.2011, sono stato licenziato per giustificato motivo oggettivo a seguito della messa in liquidazione della società avvenuta con atto il 9.11.2016 cessa ogni attività produttiva.

    Siccome ho 2 due cessioni del quinto e una delega di pagamento in corso le assicurazioni e le finanziarie che hanno come garanzia il mio TFR, con questo tipo di licenziamento posso non perdere il TFR.

    In questa azienda ho avuto due infortuni sul lavoro, uno con punteggio del 6% e un’altro del 2% totale 8%.

    In questa situazione che cosa mi consigliate

    Grazie per l’attenzione

    In attesa di un vostro riscontro porgo cordiali saluti

    Trincucci Michele

    tel.3663675186

    email. michele.trincucci@alice.it

  4. Mi potete spiegare su che base definite molto serie solo due delle quasi venti associazioni di consumatori iscritte al consiglio nazionale consumatori e utenti? Vi pagano o vi permettete di pubblicizzare vostri amici personali di fatto indirettamente screditando organizzazioni come adusbef, casa del consumatore, codacons, adiconsum, assoutenti, codici e tante altre?? Dimostrate bassissima professionalità con commenti personali di questo tipo. Non mi risultava fosse il vostro stile.

  5. Egregio avrei bisogno di un Vs consulenza. Ho un problema con un cliente, Abbiamo intrapreso una collaborazione commerciale durata 3 mesi.Si era concordato che i prezzi della merce si concordavano alla partenza della stessa, i pagamenti ogni 15gg dalla consegna.Puntualmente alla scadenza pattuita inviavo fattura e puntualmente mi si veniva rinviata una prefattura con prezzi diversi da quelli pattuiti alla partenza,la scusa era che non avevamo capito il prezzo oppure non riuscito a vendere tutta mece che lui mi ORDINAVA GIORNALMENTE.Bonariamente abbiamo rivisitato un pò i prezzi e gli ho rinviato la fattura.Nell ultima settimama di lavora mi arriva una nota di contesto che solo una settimana fa da Dicembre ci siamo concordati sul prezzo e stesso nella giornata gli ho subito inviata la fattura di chiusura.Stamattina dopo mesi e dopo una settimana dall’ultima fattura inviatadella merce contestata, mi chiede una nota di credito per tutte le fatture inviate.Dico io scherziamo!?Nota di credito per quale motivo? Se la contestazione è stata fatta su 600 casse di merce e non su più di 5000 casse consegnate e per di più SOTTOLINEO che BONARIAMENTE avevamo rivisitato già i prezzi concordati e abbiamo chiuso il prezzo della merce contestata.Come devo comportarmi? In che modo posso impostare non sò un sollecito con aggiunta di chiariamento che non c è giustificazione per cambiare prezzi su merce consegnata già 2 mesi fa?poco fa Ho ricevuto il saldo del bonifico che è uguale all importo fatturato.
    Come posso procedere? Non ho nessuna intezione a perdere il mio dovuto

  6. Ho un problema con una finanziaria, loro da dicembre dovevano addebitare con RID i pagamenti delle rate per l’acquisto della mia auto e non so per quale motivo loro non riuscivano a procedere ho chiamato la mia banca li ho praticamente dato ogni culpa e poi loro mi hanno fatto presente che non era colpa loro e che era sicuramente culpa della finanziaria che ora per miracolo sono riusciti ad attivare il RID pero mi stanno addebitando gli interessi di mora e non contenti mi fanno pagare due rate nello stesso messe cosa che non trovo giusto perché non è stato culpa mia la pratica è stata gestita interamente da loro ma ora sono io quello che viene penalizzato con interessi di mora e due rate nello stesso mese in vece una come da contratto. Vorrei sapere cosa si può fare per questo disaggio che loro mi hanno creato.
    Cordiali saluti

  7. Buongiorno volevo un informazione io avevo un consulentedi banca questo mi a proposto un investimento capitale garantito come da me chiesto putroppo a lasciato la banca e o scoperto tramite un altro consulente che mi a dato un informazione non veritiera o perso dei soldi in questi casi cosa si puo fare saluti grazie

  8. Salve ho un grosso problema dal 04/03/19 preso in affitto una piccolo appartamentino di circa 45mg, e per due mese che sono in questa casa mi sono arrivate bollette di luce gas e teleriscaldamento anormali un totatel di circa 550 euro.vivendo sola in casa cerco sempre di risparmiare ho chiuso acqua calda perché non lo uso la bolletta è sempre alta ho possibilità di farmi la doccia a lavoro per risposte non facendo a casa uso solo la lavatrice per panni sempre con acqua fredda i piatti li lavo con acqua fredda é unico apparecchio elettrico sempre accesso anche quando non ci sono a casa e solo il frigo.Sono stata allo sportello Hera per verificare il problema anche se i num.dei contatori sono uguali ma la somma del pagamento è alta ho confrontato con la mia vicina di casa che usa abitualmente acqua calda e apparecchiature elettriche ha un pagamento molto minore del mio sono disperata e non so che come fare gli chiedo cortesia e di aiutarmi perché io non è che non voglio pagare nulla ma voglio pagare quello che consumo e non dare soldi in più ai ladri della società legalizzati.Chiedo scusa dello sfogo ma non è possibile che in 2mesi devo pagare quasi 600 euro.La prego di aiutarmi grazie. Mio num.3922586968

  9. io sono una vittima delle società telefoniche sono partiti da 25 euro +5 euro riscatto modem a più di 60 euro di bolletta per la connessione internet ho mandato tutto quello che avevo pagato mi sono rivolta alla guardia di finanza e mi hanno dato ragione continuano a mettermi le fatture del vecchi telefono che ho gia disattivato 5 mesi fa ……io sono stufo e molto arrabbiato questi rubano soldi e nessuno gli dice niente la prossima bolletta sara di 80 euro come minimo aiutatemi (ovviamente se e gratuito ) grazie

  10. Buonasera, gentilmente posso avere una informazione?Tizio presta una somma a Caio per ristrutturare la sua abitazione, Caio promette a tizio che al termine dei lavori verrà restituita la somma più una piccola dinferenza. Dopo tre anni Tizio chiede a Caio se i lavori sono terminati, a domanda Caio è vago e difficile avere un confronto. Tizio può denunciare Caio per appropriazione indebita? Solitamente i termini per la denuncia sono tre mesi, ma da quando in questo specifico caso? Non essendoci una data, di risposta definitiva da parte di Caio, Tizio può esporre querela anche dopo i tre mesi stabiliti per legge? Per esempio seTizio invia una R / R a Caio per ufficializzare la data al quarto mese , i termini sono validi anche in questo caso ?
    Grazie max.

    1. Per ulteriori informazioni sull’argomento ti invitiamo alla lettura dei seguenti articoli:
      -Prova testimoniale prestito denaro https://www.laleggepertutti.it/303722_prova-testimoniale-prestito-denaro
      -Prestito tra privati con accordo verbale: come farsi restituire il denaro https://www.laleggepertutti.it/369453_prestito-tra-privati-con-accordo-verbale-come-farsi-restituire-il-denaro
      -Prestito di denaro mai restituito: cosa fare https://www.laleggepertutti.it/270385_prestito-di-denaro-mai-restituito-cosa-fare
      -Prestito tra privati: come funziona https://www.laleggepertutti.it/432740_prestito-tra-privati-come-funziona
      -Prestito di denaro, se il debitore non paga https://www.laleggepertutti.it/142637_prestito-di-denaro-se-il-debitore-non-paga
      -Se presto denaro ho diritto agli interessi? https://www.laleggepertutti.it/384204_se-presto-denaro-ho-diritto-agli-interessi
      -Appropriazione indebita: quando si consuma https://www.laleggepertutti.it/411858_appropriazione-indebita-quando-si-consuma
      -Appropriazione indebita: come tutelarsi https://www.laleggepertutti.it/421210_appropriazione-indebita-come-tutelarsi
      -Prestito di denaro: ultime sentenze https://www.laleggepertutti.it/428898_prestito-di-denaro-ultime-sentenze

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube