Diritto e Fisco | Articoli

Cause lunghe: vietato allungare i tempi anche se si vince il processo

2 Marzo 2012
Cause lunghe: vietato allungare i tempi anche se si vince il processo

Sanzionata l’azienda che allunga la causa contro il dipendente: obbligata a rimborsare le spese legali.

Anche se vince la causa contro il proprio dipendente, l’azienda che abbia allungato volutamente i tempi del processo, chiedendo continui rinvii, è tenuta a rimborsargli le spese del processo.

La Cassazione [1] è stata estremamente dura nei confronti di una ditta che, in causa col proprio lavoratore, aveva adottato una tecnica dilatoria per allungare i tempi processuali. Ogni cittadino ha diritto a ottenere un processo di “ragionevole durata”. Se si lede questa garanzia costituzionale si deve risarcire la controparte, rifondendole quanto anticipato per le spese legali [2].

Un principio – quello enucleato dalla Cassazione – che vale per qualsiasi tipo di giudizio e non solo in quelli tra datore di lavoro e dipendente.

È vero che il primo garante del processo è il giudice – che dovrebbe impedire condotte che ostacolino una veloce definizione del giudizio – ma è anche obbligo delle parti in causa [3] tenere comportamenti di carattere puramente defatigatorio.


note

[1] Cass. sent. n. 3189 del 1.03.2012.

[2] Ai sensi dell’art. 92 c.pc.

[3] Art. 88 c.p.c.: “Le parti e i loro difensori hanno il dovere di comportarsi in giudizio con lealtà e probità. In caso di mancanza dei difensori a tale dovere, il giudice deve riferirne alle autorita’ che esercitano il potere disciplinare su di essi”.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube