Diritto e Fisco | Articoli

Il Giudice può ridurre le liste di testimoni anche durante l’istruttoria

11 Maggio 2015
Il Giudice può ridurre le liste di testimoni anche durante l’istruttoria

Il giudice di merito può ridurre la lista dei testimoni anche se una parte di loro è stata già ascoltata: egli esercita un potere discrezionale non sindacabile in sede di legittimità.

È consentito al giudice civile, una volta sentiti alcuni dei testimoni, decidere di non sentire più gli altri, benché inizialmente ammessi dopo la richiesta dell’avvocato. È quanto si evince da una sentenza della Cassazione di questa mattina [1].

In buona sostanza, spiega la Suprema Corte, il magistrato che sta istruendo la causa ha un potere discrezionale assai ampio, che non può essere limitato da quanto deciso dallo stesso in fase di ammissione dei mezzi di prova: il che significa che ben può fare dietrofront durante l’istruzione probatoria, riducendo la lista testimoniale.

“Il potere discrezionale di ridurre le liste testimoniali – si legge in sentenza – spetta al giudice di merito anche nel corso del giudizio ossia quando una parte dei testimoni sia stata già sentita e il suo esercizio non è sindacabile in sede di legittimità”.

Si tratta di un principio già espresso dalla stessa Cassazione, in precedenti pronunce [2].


note

[1] Cass. sent. n. 9477 dell’11.05.15.

[2] Cass. sent. n. 9551/2009, n. 13375/2009.

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube