Bandi-Concorsi ASL, concorso pubblico per impiegati amministrativi

Bandi-Concorsi Pubblicato il 21 maggio 2015

Articolo di




> Bandi-Concorsi Pubblicato il 21 maggio 2015

Pubblicato il bando dell’ASL di Milano per l’assunzione di laureati appartenenti all’area giuridico-economica.

I Concorsi, in Italia, si sa, sono sempre più rari, ed i pochi che vengono indetti presentano, solitamente, dei requisiti d’accesso piuttosto restrittivi.

La selezione pubblica della quale parliamo oggi, tuttavia, interessa una cospicua categoria di soggetti: l’ASL di Milano, infatti, ha recentemente pubblicato un concorso, che prevede assunzioni a tempo indeterminato per il profilo di Collaboratore Amministrativo Professionale, da inquadrare entro la Categoria D.

I requisiti necessari per la partecipazione al bando, nel dettaglio, sono:

– possesso di cittadinanza italiana o europea, e godimento dei diritti civili e politici;

– possesso del diploma di laurea in Giurisprudenza , Scienze Politiche o in Economia e Commercio , sia del vecchio ordinamento che del nuovo (in questo caso dovrà trattarsi, però, di laurea specialistica o triennale, non sarà sufficiente la laurea di primo livello);

– possesso d’idoneità fisica all’impiego, che sarà, comunque, accertata prima dell’immissione in servizio;

– mancanza di esclusione dall’elettorato attivo e di destituzione o dispensa dal Pubblico Impiego.

La selezione verterà sia sulla valutazione dei titoli in possesso del candidato ,per un massimo di 30 punti, che su verifiche scritte, orali e pratiche , per le quali potranno essere computati sino a 70 punti.

Di questi 70 punti, un limite di 30 potrà essere assegnato per la prova scritta, 20 per la prova orale, e 20 per la pratica.

Potrà essere effettuata, qualora il numero d’iscritti al concorso superi le 150 unità, anche una verifica preselettiva, vertente sia su quesiti logico-attitudinali, sia sugli argomenti delle prove d’esame.

La prima verifica, scritta, consisterà in domande a risposta sintetica, nelle seguenti materie giuridiche: Diritto Costituzionale, Diritto Amministrativo, Legislazione sanitaria Regionale e Nazionale. Per superarla, sarà necessario riportare un punteggio di 21/30.

Durante la prova pratica, invece, si dovranno eseguire tecniche specifiche, o predisporre atti e documenti connessi al profilo professionale richiesto, inerenti agli stessi argomenti della prova scritta. Il candidato otterrà il superamento di tale procedura, riportando un voto di almeno 14/20.

Anche la verifica orale verterà sulle stesse materie dello scritto, ma, in aggiunta, sarà valutata la conoscenza informatica di base, nonché di una lingua straniera, a scelta del candidato, tra inglese e francese (l’opzione dovrà essere indicata nella domanda di partecipazione). Anche per superare questa prova sarà necessario il punteggio di 14/20.

Le date delle prove scritte, nonché dell’eventuale procedura preselettiva, saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale, 4° Serie Speciale “Concorsi ed Esami”, con almeno 15 giorni d’anticipo.

Per quanto concerne gli esami pratici ed orali, l’avviso verrà recapitato, tramite raccomandata, ai singoli partecipanti ammessi, assieme alla comunicazione del voto ottenuto.

Al termine delle selezioni sarà elaborata una graduatoria, che verrà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia.

Per partecipare, è necessario l’invio della domanda di ammissione, accompagnata dalla documentazione indicata nel bando (curriculum, dichiarazioni sostitutive di certificazione inerenti il possesso dei requisiti) , da un documento d’identità, e dalla ricevuta di versamento di € 10,33, a titolo di tassa di concorso.

Le richieste potranno essere inviate via raccomandata al Direttore Generale della ASL di Milano, consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo, oppure inoltrate tramite PEC all’indirizzo: protocollogenerale@pec.asl.milano.it dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 del 15 giugno 2015.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI