Business | Articoli

Decreto semplificazioni: 5 modifiche fiscali di prossima attivazione

28 Maggio 2016 | Autore:
Decreto semplificazioni: 5 modifiche fiscali di prossima attivazione

Il Decreto semplificazioni interviene su Partite IVA, 730, contratti di affitto, 5xmille, blacklist: tutto quello che devi sapere.

Sono cinque le semplificazioni tutte di rilievo, che saranno introdotte con il Decreto al vaglio del governo nei prossimi giorni.

Si tratta di novità che riguarderanno le partite IVA, gli F24, il 730 ma anche il 5xmille il 2xmille e le comunicazioni blacklist. Vediamole una per una.

Decreto Semplificazioni: F24 cartaceo

Si tratta di un ritorno al passato, ma mai un ritorno del genere era stato più agognato, in un paese la cui età media irrimediabilmente si alza e per il quale le tecnologie sembrano ancora essere spesso di impedimento. Anche le tasse superiori a mille euro potranno essere pagate in banca con l’F24 cartaceo, cadrà difatti l’obbligo del pagamento elettronico. Fuori dall’ironia è evidente che si tratta di una semplificazione per chi come i pensionati, non avendo dimestichezza con l’informatica era costretto a rivolgersi al CAF o al commercialista.

Decreto Semplificazioni: Partita IVA inattive

La chiusura delle Partite IVA inattive è un problema annoso che genera spesso costi inattesi o multe e accertamenti. Se la partita iva è inattiva da almeno 3 anni essa sarà chiusa d’ufficio dalle Entrate, ma senza costi da parte del contribuente.

La chiusura interverrà per le Partite IVA che non emettono o ricevono fatture da un triennio. Non sarà dovuta alcuna sanzione (come invece era successo all’introduzione di una misura simile nel 2011).

Decreto Semplificazioni: contratto d’affitto e 730

Con il Decreto semplificazioni verranno alleggeriti gli oneri per i proprietari di appartamenti offerti in locazione. Dal prossimo anno cadrà l’obbligo di indicare i contratti di locazione nel 730, inoltre, se non ci sono state variazioni rispetto al modello di quest’anno, non sarà neanche necessario inserire gli immobili detenuti su suolo estero.

Decreto Semplificazioni: comunicazioni “Black List”

Sarà verosimilmente eliminata la cosiddetta comunicazione delle operazioni effettuate con soggetti che si trovano nei Paesi inseriti nella Black List.

Sarà inoltre, eliminato l’obbligo di segnalazione dei beni della società concessi all’utilizzo dei soci.

Decreto Semplificazioni: 5 e 2 per mille

Le quote del 2 e del 5 per mille saranno più veloci, perchè non terranno conto delle dichiarazioni integrative. Sebbene questo rischi di ridurre il volume dei trasferimenti, è vero per altro verso che tali trasferimenti potranno essere più rapidi perché i calcoli saranno fatti entro giugno/settembre.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube