Diritto e Fisco | Articoli

Nuove assunzioni in Trenitalia e Alitalia

5 giugno 2015


Nuove assunzioni in Trenitalia e Alitalia

> Lavoro e Concorsi Pubblicato il 5 giugno 2015



Offerte di lavoro: assunzione presso le compagnie di trasporto.

Periodo estivo e le compagnie di trasporto assumono: sarà per far fronte all’aumento dei viaggiatori, sarà che l’Expo sta portando più turisti in Italia, saranno anche i nuovi strumenti del Job Act, fatto sta che Trenitalia e Alitalia, le due principali società che curano i viaggi dentro e fuori la penisola hanno deciso di procedere all’acquisizione di nuovo personale.

Quanto ad Alitalia, la compagnia di bandiera intende assumere nel settore dell’handling (assistenza a terra) anche per far fronte all’aumento del traffico della stagione estiva.
Ieri mattina Alitalia ha raggiunto un accordo con i sindacati confederali e Ugl per assumere a tempo indeterminato 310 lavoratori, di cui 200 cassintegrati, gli altri stagionali che vengono stabilizzati con i nuovi contratti delle riforme di Renzi. “Abbiamo investito in Alitalia perché anche Renzi ci ha assicurato sono affari, non è politica», ha commentato James Hogan, a.d. di Etihad e vicepresidente di Alitalia. L’Airbus 330-200 da 250 posti con nuova livrea farà il primo volo oggi da Roma Fiumicino ad Abu Dhabi. Una fonte interna ha spiegato al Sole 24 Ore che i due A330 già impiegati da Jet Airways e trasferiti ad Alitalia, sempre con contratti di leasing, sono stati scelti «perché tutta la flotta a lungo raggio di Alitalia ha motori General Electric e questi due hanno motori Ge”. “L’operazione – spiega questa fonte – è stata fatta con Etihad, che può disporre con flessibilità dei suoi 200 ordini di nuovi aerei e della flotta sua e dei partner azionari”, come confermato anche da Hogan. Il rinnovo del marchio e dell’immagine è stato fattosullo base di uno studio del gruppo Landor, ha detto Cassano.

Quanto invece a Trenitalia, la compagnia ha appena pubblicato un avviso per l’assunzione di autisti di autobus da adibire ai servizi pubblici di linea sul territorio. Il personale verrà assunto da Busitalia Sita Nord, società controllata dal Gruppo Ferrovie dello Stato che si occupa di trasporto persone con autobus. In particolare, si tratta di TPL, trasporto pubblico locale. I numerosi collegamenti urbani ed extraurbani sono di norma previsti in varie parti del territorio nazionale e, in particolare, in Veneto (attraverso la società Busitalia Veneto), Toscana e Umbria (attraverso la società Umbria Mobilità).

Il tipo di contratto collettivo nazionale applicato sarà quello del settore Autoferrotranvieri e contrattazione di secondo livello e l’orario di lavoro sarà a tempo pieno e indeterminato. Inoltre dovranno essere in possesso della CQC, con residenza da almeno 6 mesi in territorio toscano o veneto, conoscenze base di meccanica ed elettronica e precedente esperienza nel ruolo ricercato.

Inutile dirlo, i candidati dovranno essere in possesso della patente di categoria D.

Le candidature andranno presentate entro l’11 giugno 2015.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI