Business | Articoli

Super ammortamento anche per le auto aziendali

29 Maggio 2016
Super ammortamento anche per le auto aziendali

La circolare dell’Agenzia delle Entrate precisa la possibilità di sottoporre a super ammortamento anche le auto e i laptop, ecco a quali condizioni. 

Con la sua ultima circolare [1] l’Agenzia delle Entrate precisa come sia possibile applicare il bonus di maggiorazione del bene di acquisto, per un valore pari al 40% del bene stesso, ovvero il cosiddetto super ammortamento al 140%, anche a PC, laptop, automobili, ecco quali sono le condizioni necessarie.

Cos’è il super ammortamento?

Il super ammortamento è stato introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 [2] e prevede la possibilità di applicare una maggiorazione del 40%  al costo di acquisizione dei materiali e degli strumenti nuovi.

Ecco la lettera della legge: “il costo di acquisizione è maggiorato del 40 per cento [e tale maggiorazione ha effetto] ai fini delle imposte sui redditi [e] con esclusivo riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria”.

Dunque, le imprese, riportando ai fini fiscali un costo maggiore (ad esempio per un bene che si paga 100mila euro si riporta ai fini fiscali un valore di 140mila euro) hanno la possibilità di ammortare il costo maggiorato.

Super ammortamento per le auto aziendali: come funziona

È possibile applicare la maggiorazione del 40% anche sui mezzi di trasporto a motore [3]. L’Agenzia delle Entrate sintetizza che tali mezzi corrispondono a quanto segue:

  • i veicoli utilizzati esclusivamente come beni strumentali o adibiti ad uso pubblico per i quali è prevista una deducibilità integrale dei costi;
  • i veicoli dati in uso promiscuo ai dipendenti per la maggior parte del periodo d’imposta, per i quali è prevista una deducibilità limitata dei costi (70%);
  • i veicoli utilizzati per scopi diversi dai precedenti, per i quali è prevista una deducibilità limitata dei costi (20%, elevata all’80% per gli agenti o rappresentanti di commercio) e un limite massimo alla rilevanza del costo di acquisizione, pari a: euro 18.075,99 per le autovetture e gli autocaravan (il limite per le autovetture è elevato ad euro 25.822,84 per gli autoveicoli utilizzati da agenti o rappresentanti di commercio); euro 4.131,66 per i motocicli;  euro 2.065,83 per i ciclomotori;

In ragione dell’applicazione del bonus i limiti massimi di rilevanza del costo di acquisizione sono incrementati fino a:

  • euro 25.306,39 per le autovetture e gli autocaravan (il limite per le autovetture è elevato ad euro 36.151,98 per gli autoveicoli utilizzati da agenti o rappresentanti di commercio);
  • euro 5.784,32 per i motocicli;
  • euro 2.892,16 per i ciclomotori;
  • l’ammontare dei canoni proporzionalmente corrispondente al costo di detti veicoli che eccede i limiti indicati, se i beni medesimi sono utilizzati in locazione finanziaria.

Le percentuali di deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi dei veicoli in questione (20% e 80%) previste dall’articolo 164, comma 1, lettera b), del TUIR, rimangono invariate.


note

[1] Agenzia delle Entrate, circolare 23/E/2016 del 26 maggio 2016

[2] L. 208/2016, art. 1, c. dal 91 al 94 e 97

[3] per come definiti nel TUIR, art. 164.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube