HOME Articoli

Lo sai che? Causa per responsabilità professionale: spese legali a carico dell’assicurazione

Lo sai che? Pubblicato il 24 giugno 2015

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 24 giugno 2015

L’assicurazione rimborsa le spese di giudizio per la costituzione e la difesa anche se al terzo che ha iniziato la causa non viene riconosciuto il risarcimento.

L’assicurazione deve rimborsare al proprio assicurato, contro il quale sia stata intrapresa un’azione di responsabilità professionale, le spese legali per il giudizio anche nel caso in cui nessun risarcimento venga riconosciuto al terzo che ha intrapreso la causa e che riteneva di essere stato danneggiato. È quanto precisato dalla Cassazione con una sentenza di ieri [1].

L’assicurazione è dunque tenuta a sopportare le spese di lite dell’assicurato, nei limiti stabiliti dal codice civile [2] ossia entro un quarto della somma assicurata.

note

[1] Cass. sent. n. 12894/15 del 23.06.2015.

[2] Art. 1917, comma 3, cod. civ.

Autore immagine: 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI