Business | Articoli

86 Revisori contabili per l’UE: concorso al via

7 giugno 2016 | Autore:


> Business Pubblicato il 7 giugno 2016



Auditors per le istituzioni europee: aperto il concorso per 86 posti, con esperienza variabile, dai tre anni in su. Ecco i requisiti e come candidarsi.

L’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) ha indetto concorso generale per titoli ed esami al fine di costituire elenchi di riserva dai quali le istituzioni dell’Unione europea, soprattutto la Commissione europea a Bruxelles e la Corte dei conti europea a Lussemburgo, attingeranno per l’assunzione di 86 nuovi funzionari amministratori (gruppo di funzioni AD) nel settore dell’Audit.

In cosa consiste il bando UE Revisori contabili

Il bando riguarda due gradi, grado AD 7 e grado AD 5 (la differenza è data dagli anni di esperienza), ci si può candidare a uno solo di essi. La scelta deve essere fatta al momento dell’iscrizione elettronica e non potrà essere modificata dopo la convalida dell’atto di candidatura per via elettronica.

Requisiti specifici Grado AD 5:

  • livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno 3 anni attestata da un diploma nel campo dell’audit, dell’economia, della contabilità, delle finanze, della gestione aziendale e/o dell’informatica; o in alternativa:
  • qualifica professionale di livello equivalente agli studi di cui sopra nel campo dell’audit, dell’economia, della contabilità, delle finanze, della gestione aziendale e/o dell’informatica.

Requisiti specifici Grado AD 7:

  • livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno 4 anni attestata da un diploma di laurea, seguita da un minimo di 6 anni di esperienza professionale adeguata , di cui almeno 3 anni nel campo dell’audit (interno o esterno, compreso l’audit informatico); o, in alternativa: 
  • qualifica professionale di livello equivalente agli studi sopracitati, seguita da un minimo di 6 anni di esperienza professionale adeguata , di cui almeno 3 anni nel campo dell’audit (interno o esterno, compreso l’audit informatico); o, in alternativa: 
  • livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno 3 anni attestata da un diploma di laurea, seguita da un minimo di 7 anni di esperienza professionale adeguata , di cui almeno 4 anni nel campo dell’audit (interno o esterno, compreso l’audit informatico); o, in alternativa: 
  • qualifica professionale di livello equivalente agli studi sopracitati, seguita da un minimo di 7 anni di esperienza professionale adeguata , di cui almeno 4 anni nel campo dell’audit (interno o esterno, compreso l’audit informatico).

Come presentare domanda?

Per candidarsi occorre iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO e creare il proprio EPSO Profileentro il 14 giugno 2016.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI