Lavoro e Concorsi | Articoli

Poste Italiane, assunzioni 2015 nelle principali sedi locali

28 Giugno 2015 | Autore:
Poste Italiane, assunzioni 2015 nelle principali sedi locali

Il Gruppo Poste Italiane assume, in tutte le regioni, laureati in Economia, per l’area market-commerciale.

È stato appena attivato un maxi reclutamento, da parte della Società Poste Italiane, per l’inserimento di personale laureato in Economia o discipline economiche, all’interno del settore commerciale – market: le risorse ricopriranno il ruolo di promotori finanziari e consulenti commerciali/finanziari, e si occuperanno di promuovere i prodotti finanziari ed assicurativi del Gruppo, presso le sedi locali delle Poste.

 

I requisiti per candidarsi alle assunzioni Poste Italiane 2015

Le selezioni di promotori e consulenti attualmente aperte si rivolgono ai candidati in possesso di:

laurea in Discipline Economiche, con votazione minima 102/110, conseguita da non più di 24 mesi (Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e mercati finanziari, Scienze bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari finanziari, Scienze Statistiche, ed altre lauree equipollenti);

– buona conoscenza della lingua Inglese (non è specificato il livello di riferimento, ma si ritiene ottimale il B2);

– ottima conoscenza degli strumenti di Office Automation (anche in questo caso, non è richiesta specifica certificazione);

– notevoli doti commerciali, orientamento al cliente, ed ottima motivazione all’inizio di un percorso professionale nell’area commerciale.

 

Tipo di contratto offerto e sedi di lavoro

Il contratto previsto non contempla tipologie atipiche quali stage o tirocini né l’apprendistato, ma sarà di tipo subordinato, a tempo determinato, della durata di 6 mesi.

Le sedi presso le quali saranno inseriti i soggetti selezionati saranno scelte con riguardo alla residenza del lavoratore; ecco l’elenco completo:

– Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;

– Basilicata: Potenza, Matera;

– Calabria: Cosenza, Reggio Calabria;

– Campania: Napoli, Caserta, Benevento, Avellino, Salerno;

– Emilia Romagna: Bologna, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena;

– Friuli Venezia Giulia: Trieste, Udine, Pordenone;

– Lazio: Roma, Viterbo, Latina, Frosinone;

– Liguria: Genova, Imperia, Savona, La Spezia;

– Lombardia: Milano, Varese, Como, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi;

– Marche: Ancona, Pesaro e Urbino, Macerata, Ascoli Piceno;

– Piemonte: Torino, Vercelli, Cuneo, Novara, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola;

– Puglia: Bari, Foggia, Taranto, Brindisi, Barletta Andria Trani;

– Sardegna: Cagliari, Olbia, Tempio, Sassari, Nuoro, Oristano, Ogliastra, Carbonia, Iglesias.

– Sicilia: Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania;

– Toscana: Firenze, Massa Carrara, Lucca, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;

– Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;

– Umbria: Terni.

 

Invio delle domande di candidatura

Per candidarsi all’offerta, è necessario recarsi presso la pagina “ E-Recruiting” del sito di Poste Italiane, cliccare nella scritta “posizioni aperte”, ed entrare nell’offerta di lavoro descritta ; a questo punto, sul lato destro della pagina, bisognerà cliccare sul pulsante “ candidati”, e si apriranno due opzioni: l’accesso diretto al proprio curriculum, se già si dispone di un account “ Lavora con Noi” e questo è stato caricato in precedenza, o, se non si è registrati, la compilazione di un apposito form online.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube