Business | Articoli

Bonus Renzi da restituire? Scatta il Malus Renzi cartella esattoriale

8 giugno 2016 | Autore:


> Business Pubblicato il 8 giugno 2016



Dal bonus Renzi al malus Renzi, certo corretto fiscalmente, ma a quando la correttezza sociale?

Restituire il bonus Renzi potrebbe rilevarsi costoso e poco agevole per molti contribuenti. Del totale dei lavoratori che restituiscono l’importo – 1.4milioni di italiani – una parte rilevante sono incapienti, lo restituiscono, cioè, perchè non hanno un reddito abbastanza alto, o, meglio, perchè il loro reddito, nel corso dell’anno, non si è dimostrato essere abbastanza alto da arrivare al minimo di 8mila euro oltre il quale si ha diritto a 80 euro al mese.

Sembra proprio si sia configurato un perverso meccanismo di “bonus-malus“, che assomiglia molto a quello dell’assicurazione auto.

Se hai lavorato bene e la tua impresa non ha avuto problemi, se il tuo datore di lavoro non ti ha ridotto lo stipendio, non ha ridotto il numero di ore che hai dovuto prestare nell’anno, se il consulente che ha elaborato le tue buste paga non ha fatto errori, se non sei stato costretto a lasciare il tuo lavoro… se si sono verificate tutte queste ipotesi insieme e questo ti ha permesso di mantenere la soglia di reddito minima di 8mila euro, allora avrai un bonus. Il bonus Renzi.

Se invece si è verificata una di queste ipotesi e, per conseguenza, per quanto non sia dipeso da te, il tuo lavoro non ti ha portato un reddito di 8mila euro e sei quindi sotto la soglia di incapienza, allora l’anno successivo (come per le RCA): hai un malus, il “malus Renzi“, potremmo forse chiamarlo per analogia, un malus che si potrebbe facilmente concretizzare in una cartella esattoriale, una busta di Equitalia che ti richieda indietro le cifre che hai indebitamente percepito.

Restituzione bonus Renzi, una questione sociale

Non c’è nulla da fare: per logico che sia – perchè è evidente che se la norma dice che si tratta di una somma non dovuta, essa vada restituita – non è semplice convincersi della correttezza sociale dell’azione di restituzione.

Anche nelle modalità di restituzione, al momento, non sembra si tenga conto di questo ampio settore della popolazione. Le possibilità di restituire il bonus, in particolare, sono 2: trattenuto dalla busta paga, o versato in un’unica soluzione. Quale dei due “malus Renzi” sceglierà chi ha difficoltà anche a vederla, quella busta paga?

Speriamo che il Ministro Padoan, come preannunciato negli scorsi giorni, possa trovare come annunciato una soluzione più equa per il pagamento delle cifre erroneamente percepite, perchè altrimenti quello che è stato il migliore degli spot elettorali potrebbe tramutarsi nel peggiore degli incubi, a danno di una fascia di popolazione che già oggi è poco impattata dalle policies del Governo.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI