L’Inps regala buoni visita gratis all’Expo a pensionati e lavoratori

15 Luglio 2015
L’Inps regala buoni visita gratis all’Expo a pensionati e lavoratori

In agosto insieme all’Expo: il nuovo “bonus” dell’Inps per visitare l’Expo 2015 a Milano gratuitamente.

Visita gratis dell’Expo 2015 di Milano, ma a spese dell’Inps: è il nuovo “bonus” messo a punto dall’Istituto di Previdenza sociale in favore di tutti i pensionati e i lavoratori dipendenti. A costoro sarà consentito, grazie a questa nuova iniziativa, di richiedere il biglietto di ingresso gratuito a Expo Milano 2015.

Le richieste possono essere inoltrate a partire da oggi, 15 luglio 2015, attraverso la procedura online, per il tramite del Pin fornito dall’Inps.

Condizioni per richiedere il buono omaggio per visitare Expo 2015

Il buono omaggio per visitare Expo 2015 può essere richiesto da tutti i pensionati e lavoratori purché presentino un reddito imponibile inferiore a 10mila euro: a costoro sarà concesso visitare Expo Milano 2015 gratuitamente.

In pratica si deve trattare di

pensionati che nel 2014 hanno percepito una pensione lorda inferiore a 10mila euro

lavoratori iscritti alle gestioni INPS che, sempre nel 2014, hanno avuto un imponibile previdenziale inferiore a 10mila euro.

La platea dei possibili destinatari è stimata in circa 2.200.000 di persone sul territorio nazionale.

Come richiedere il buono omaggio a Expo

Per ottenere il biglietto di ingresso a Expo Milano 2015 è necessario disporre del PIN Inps e seguire una procedura on-line che sarà attiva dal 15 luglio sul sito dell’Istituto di Previdenza sociale.

Per chi non ha ancora richiesto il PIN lo può fare sempre sul sito dell’Inps, oppure chiamando il numero verde 803164 oppure presso una delle sedi dell’Inps.

Chi paga le spese di viaggio?

Sempre per questa platea di beneficiari, le spese di viaggio in Treno saranno sostenute per metà da Trenitalia che offrirà ai destinatari dell’iniziativa che vorranno raggiungere Milano, in treno, condizioni di viaggio vantaggiose, con sconti del 50% sulle normali tariffe.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube