Lavoro e Concorsi | Articoli

Commissione Europea 2015, 1400 tirocini a 1000 Euro al mese

16 Luglio 2015 | Autore:
Commissione Europea 2015, 1400 tirocini a 1000 Euro al mese

Aperto il bando per l’accesso a 1400 stage retribuiti, presso gli uffici della Commissione Europea.

Negli ultimi anni, com’è noto, i concorsi pubblici sono sempre meno frequenti; fortunatamente, però, compensano tale carenza, almeno in parte, le possibilità di carriera presso le organizzazioni europee.

A questo proposito, è appena stata aperta una procedura per la selezione di 1400 tirocinanti, che saranno retribuiti, con delle borse di studio, con 1000 Euro mensili.

Oltre alla remunerazione mensile, si ha diritto al rimborso delle spese di viaggio, ed al l’assicurazione contro gli infortuni.

La durata degli stage sarà di 5 mesi, e potranno essere svolti presso gli uffici della Commissione Europea, o altri organi esecutivi ed agenzie delle istituzioni europee, di Dublino, Londra, Bruxelles, Lussemburgo, oppure presso una delle Delegazioni (situate anche in Italia, a Roma e Milano) o delle Rappresentanze.

Per potersi candidare è necessario:

– possedere la cittadinanza dell’Unione Europea o di un Paese Terzo;

– non aver già prestato la propria opera presso un’istituzione o un organismo europeo, né aver svolto precedenti tirocini al loro interno;

-possedere una qualsiasi laurea di primo livello o equipollente;

– possedere una buona conoscenza (corrispondente al livello B2 o superiore) di almeno due lingue dell’Unione Europea, tra le quali una deve essere necessariamente inglese, francese o tedesco (ad esempio, se cittadino italiano, sarà sufficiente la conoscenza dell’italiano-ovviamente, madrelingua- ed una certificazione equivalente almeno al livello B2 in inglese, francese o tedesco).

Le procedure di selezione si basano sui seguenti parametri:

– livello di formazione del candidato e competenze linguistiche;

– precedenti esperienze lavorative;

– precedenti esperienze in Paesi Esteri;

– motivazione personale;

– conoscenze informatiche, capacità organizzative, precedenti pubblicazioni ed altri elementi relativi a competenze e carriera.

I partecipanti saranno inseriti in un’apposita banca dati, dalla quale avverrà la prima preselezione, in base ai descritti parametri; avverrà poi una seconda selezione, ed i candidati saranno divisi in gruppi in base alle conoscenze ed esperienze personali.

Il termine per poter inviare le domande è il 31 agosto 2015: le istanze possono essere inoltrate, a partire dal 15 luglio 2015, esclusivamente online , presso il sito internet dell’Unione Europea, sezione Carriere, pagina “Traineeship in the European Commission”; sarà necessario compilare il form online ivi presente , dopo aver registrato il proprio account.

L’opportunità offerta è davvero ottima, poiché, oltre ad imparare come si lavora all’interno delle istituzioni europee, l’esperienza di stage potrebbe aprire le porte per una futura carriera nell’UE.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube