Diritto e Fisco | Articoli

Assicurazione: terapie e riabilitazione privata non risarcite

27 Luglio 2015
Assicurazione: terapie e riabilitazione privata non risarcite

Danno alla persona a seguito di sinistro stradale: obbligo di struttura pubblica gratuita se ugualmente efficace come la struttura privata a pagamento.

Per ottenere dall’assicurazione il risarcimento del danno per le cure specialistiche riabilitative corrisposte alla clinica privata, a seguito di sinistro stradale, l’infortunato non deve solo dare prova della necessità delle cure stesse per la sua patologia, ma anche che non potesse essere curato, con la stessa efficacia, presso le strutture pubbliche gratuitamente o, comunque, dietro pagamento del ticket sanitario. È quanto chiarito dalla Cassazione con una recente sentenza [1].

Spese per terapie private solo se necessarie

Non ha quindi diritto al rimborso dei costi per terapie private, il danneggiato che vi si sia sottoposto, qualora non dimostri che tali cure fossero necessarie per la sua patologia, per non essere terapie analogamente efficaci erogabili dal servizio sanitario nazionale. Se, infatti, il danneggiato ritiene di utilizzare strutture private per ragioni personali, non può essergli riconosciuto alcun indennizzo a fronte di esborsi  che avrebbe potuto ottenere gratuitamente.


note

[1] Cass. sent. n. 8693 del 29.04.2015.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube