Bandi-Concorsi Concorso Pubblico Asl, assunzione a tempo indeterminato di 16 OSS

Bandi-Concorsi Pubblicato il 3 agosto 2015

Articolo di




> Bandi-Concorsi Pubblicato il 3 agosto 2015

OSS: Prossimo inserimento di 16 operatori socio sanitari presso la Asl di Taranto.

 

L’Azienda Sanitaria Locale di Taranto ha appena indetto un bando pubblico, per l’inserimento di 16 OSS (Operatori Socio Sanitari), a tempo pieno ed indeterminato, che saranno inquadrati nella Categoria Bs del CCNl comparto Sanità.

I requisiti per partecipare

Per potersi candidare al concorso, sarà necessario possedere i seguenti requisiti:

-assolvimento dell’obbligo scolastico o diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media);

– titolo specifico di Operatore Socio Sanitario ( il titolo deve essere stato conseguito a seguito della frequenza e del superamento dello specifico corso di durata annuale, secondo gli articoli 7 ed 8 del Provvedimento del 22/02/2001-Accordo tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale e le Regioni e Provincie autonome di Trento e Bolzano);

– cittadinanza italiana, di uno Stato membro dell’Unione Europea o di un Paese Terzo (in questi casi, ci si potrà candidare soltanto se si possiede una soddisfacente conoscenza della lingua italiana);

– idoneità fisica all’impiego(che sarà accertata prima dell’immissione in servizio);

– non aver riportato condanne, e non avere procedimenti penali in corso per reati ostativi alla costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;

– assenza di esclusione dall’elettorato attivo o di dispensa da pubblici impieghi o servizi, per avere conseguito l’impiego o il servizio stesso grazie alla produzione di documenti falsi o invalidi in maniera non sanabile.

 

L’iter di selezione

La procedura selettiva prevede, oltre alla valutazione dei titoli personali, lo svolgimento di due verifiche.

Sarà difatti tenuta una prima prova pratica, che verterà sull’esecuzione delle particolari tecniche connesse alla qualificazione professionale richiesta, ed una seconda prova orale, che tratterà le stesse discipline dell’esame pratico, nonché nozioni di legislazione sociosanitaria: per superare entrambe le prove, sarà necessaria una votazione di 21/30.

Qualora il numero dei partecipanti superi una determinata soglia, potrà essere svolta anche una prova preselettiva, sotto forma di test a risposta multipla, vertente sulle materie attinenti al profilo professionale. Potranno partecipare alla prima prova i 160 candidati riportanti le votazioni migliori: i punteggi dei quiz di preselezione non influiranno, ad ogni modo, sul punteggio finale.

La Commissione potrà, infatti, assegnare un massimo di 100 punti, suddivisi tra titoli (40 punti) e prove d’esame (60 punti), esclusa la prova preselettiva.

Al termine delle selezioni sarà redatta la graduatoria di merito dei candidati, che sarà pubblicata anche sul BURP (Bollettino Ufficiale della Regione Puglia).

Come e quando presentare la domanda

Le domande, da indirizzare al Direttore Generale dell’ASL di Taranto, potranno essere presentate esclusivamente via posta elettronica certificata (PEC), secondo lo schema allegato al bando di concorso[1], alla seguente mail: protocollo.asl.taranto@pec.rupar.puglia.it

Sarà necessario allegare all’istanza i seguenti documenti:

– Certificazioni o autocertificazioni relative ai titoli posseduti, suscettibili di specifica valutazione;

Curriculum Vitae, redatto su carta semplice, datato e firmato;

– Eventuale documentazione comprovante il diritto di precedenza o preferenza;

– Elenco della documentazione inoltrata, datato e firmato.

Il termine per la presentazione delle domande è il 27 agosto 2015.

note

[1] G. U. IV Serie Spec. Concorsi ed Esami, n. 57 del 28/07/2015.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI