Diritto e Fisco | Articoli

Area condominiale: no ai paletti a delimitazione del parcheggio

4 settembre 2015


Area condominiale: no ai paletti a delimitazione del parcheggio

> Diritto e Fisco Pubblicato il 4 settembre 2015



Vietato installare i dissuasori di parcheggio anche se l’area è di proprietà del condominio: prevale l’uso pubblico della strada su cui affaccia l’edificio.

Il condominio non può installare, come dissuasori di parcheggio, dei paletti in ferro, anche se il suolo dove vengono fissati detti supporti è di proprietà dello stesso condominio: scatta allora la rimozione forzosa, ad opera delle autorità, perché l’area resta comunque di uso pubblico. Peraltro, il fatto che la via ove affaccia il palazzo è chiusa al traffico o che vi sia solo un passaggio occasionale del traffico non vale a renderla privata.

È quanto emerge da una recente sentenza del Tar Sicilia [1].

Come già aveva chiarito il Consiglio di Stato in una sentenza dello scorso luglio (leggi “Paletti sul marciapiedi: necessaria la Scia”), senza l’autorizzazione dell’ente locale l’opera abusiva deve essere rimossa. E per i paletti sul marciapiede, con tanto di lucchetti, non vi è dubbio che sia necessaria la presentazione della Scia.

Secondo il giudice amministrativo, i dissuasori messi a bordo strada ostacolano il passaggio di eventuali mezzi di soccorso. Peraltro, affinché una strada possa rientrare nella categoria vicinale pubblica è prevista una serie di requisiti, fra i quali il passaggio esercitato a titolo di servitù da una collettività di persone appartenenti a un gruppo territoriale. E il diritto di uso pubblico può ben essere affermato solo perché l’utilizzo si protrae da lunghissimo tempo.

note

[1] Tar Sicilia, sent. n. 1224/15.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI