Diritto e Fisco | Articoli

Concorso pubblico Agenzia del demanio, assunzione amministrativi e tecnici

17 settembre 2015 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 17 settembre 2015



L’Agenzia del Demanio ha indetto un bando pubblico d’assunzione di profili amministrativi e tecnici in 10 regioni Italiane.

Nuovo concorso pubblico presso l’Agenzia del Demanio: è stato difatti recentemente pubblicato un bando per assumere a tempo indeterminato 12 impiegati tecnici ed amministrativi ,laureati e diplomati.

Le assunzioni saranno effettuate nelle seguenti Regioni, con 11 differenti procedure selettive: Abruzzo- Molise, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Puglia-Basilicata, Sardegna e Veneto. Per partecipare ai bandi c’è tempo fino al 25 settembre 2015.

I posti a concorso

I posti di lavoro disponibili, regione per regione, sono:

Abruzzo e Molise: un Addetto Tecnico , che sarà assunto all’interno della Direzione Regionale Abruzzo e Molise;

– Campania: un Amministrativo addetto ai Servizi Immobiliari, che sarà inserito all’interno della Direzione Regionale Campania;

Emilia Romagna: un Amministrativo addetto ai Servizi Immobiliari che sarà assunto all’interno della Direzione Regionale Emilia Romagna;

Friuli Venezia Giulia : un Amministrativo addetto ai Servizi Immobiliari, ed un Tecnico, che saranno inseriti all’interno della Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia;

Liguria : due Tecnici, che saranno inseriti all’interno della Direzione Regionale Liguria;

Puglia e Basilicata : un Addetto Tecnico ed un Tecnico, che saranno inseriti all’interno della Direzione Regionale Puglia e Basilicata;

Sardegna: un Amministrativo addetto ai Servizi Immobiliari ed un Tecnico, che saranno inseriti all’interno della Direzione Regionale Sardegna;

Veneto: un Amministrativo addetto ai Servizi Immobiliari , che sarà assunto presso la Direzione Regionale Veneto

Le sedi delle selezioni

Le verifiche, che saranno differenti a seconda del profilo da assumere, si terranno nelle seguenti città: Pescara, Napoli, Bologna, Udine, Genova, Bari, Cagliari e Venezia.

I requisiti per il profilo Amministrativo

Per poter partecipare al concorso come Amministrativo addetto ai servizi immobiliari, è necessario possedere i seguenti requisiti:

– età compresa entro i 32 anni;

– conseguimento della Laurea in Giurisprudenza, con la votazione minima di 100/110;

esperienza almeno triennale nel settore giuridico-legale-amministrativo;

– conoscenze informatiche di base e buone capacità di utilizzo del pacchetto Office;

patente di tipo B in corso di validità;

– assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso.

Costituiscono titoli preferenziali il completamento del biennio di pratica forense e il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato o, in mancanza, il diploma di specializzazione per professioni legali, rilasciato da un istituto abilitato.

I requisiti per il profilo Tecnico

Per poter partecipare al concorso come Tecnico, è necessario che il candidato possieda i seguenti requisiti:

– età compresa entro i 32 anni;

– conseguimento della Laurea in Ingegneria Civile o Edile, con la votazione minima di 100/110;

– esperienza almeno triennale in attività specifiche legate alla posizione a concorso ;

– buone conoscenze informatiche , buone capacità di utilizzo del pacchetto Office ed ottime capacità di utilizzo del pacchetto Autocad 2D;

patente di tipo B in corso di validità;

– assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso.

I requisiti per il profilo di Addetto Tecnico

Per poter partecipare al concorso come Addetto Tecnico, è necessario possedere i seguenti requisiti:

– età compresa entro i 29 anni;

– conseguimento diploma di Geometra, con la votazione minima di 90/100;

– esperienza almeno triennale in attività specifiche legate alla posizione a concorso ;

– ottime conoscenze informatiche , buone capacità di utilizzo del pacchetto Office ed ottime capacità di utilizzo del pacchetto Autocad 2D;

patente di tipo B in corso di validità;

– assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso.

Costituirà titolo preferenziale l’appartenenza alle categorie protette ( L.68/99).

Come e quando inviare la domanda

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere inviate entro il 25 settembre 2015, compilando l’apposito form online presente nel sito dell’Agenzia del Demanio, nella sezione Lavora con noi/Invio candidatura: alla domanda dovrà essere allegato il proprio curriculum in formato europeo. E’ necessario indicare, prima dell’invio della domanda, la sigla che contraddistingue la selezione alla quale si partecipa; tutte le sigle sono specificate nella pagina “Posizioni Aperte”.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

2 Commenti

  1. Si ricorda alle S.V. e a quanti altri non ne fossero a conoscenza che i limiti di età nei concorsi della P.A. (in particolare) ed altri, non sono più ammessi in tutta l’Europa….Italia inclusa(!).
    Grazie!

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI